Il vestito per il Capodanno 2021 più luminoso di sempre è quello scelto da Laura Pausini

Di Laura Salsi
·4 minuto per la lettura
Photo credit: Samuel de Roman - Getty Images
Photo credit: Samuel de Roman - Getty Images

From ELLE

Il 31 dicembre è alle porte... E anche se lo festeggeremo tra pochi intimi, il fashion dilemma di fine anno è sempre lo stesso: cosa indossare a Capodanno 2021? La buona novella in termini di stile è che le feste di Natale e Capodanno portano con sé un insieme fantasioso di codici stilistici, un mescolio estroso di grandi classici rivisitati e nuove visioni, ottenuti tramite astuti escamotage sartoriali e approcci innovativi. Una trama avvincente che prende vita dai bozzetti degli stilisti e si trasforma in abiti e accessori fantastique, un métissage di texture dove i protagonisti indiscussi sono sempre e comunque tagli e tessuti con qualche colpo di scena dato da inaspettati ramages di cristalli e orecchini chandelier.

Per il Capodanno 2021 possiamo dichiarare aperta la stagione del velluto, tessuto prezioso che si intona alla perfezione con la voce melodica della cantante italiana Laura Pausini che, in collegamento dalla sua casa di Roma con il Brasile per presentare il singolo Io Sì, ha sfoggiato un vestito di velluto nero con applicazioni di maxi strass della collezione Autunno Inverno 2020 2021 di Philosophy di Lorenzo Serafini.

E, dato che il suo post su Instagram ha fatto il giro del mondo... c'è da scommettere che tutte le fan si lasceranno ispirare dal suo look in velluto per la sera di Capodanno.


La cantante italiana si è superata in fatto di look spingendo al massimo (con naturalezza) il fascino femminile, riflesso in quello stesso identico charme annunciato dalla collezione firmata Lorenzo Serafini: “Ho riflettuto molto sul valore che diamo agli abiti oggi, su ciò che vuole dire custodirli, riutilizzarli, tramandarli e amarli" racconta lo stilista di Philosophy. "Ho preso i capi della collezione e ho iniziato a lavarli, tingerli, decorarli, poi li ho abbelliti di frange, diamanti, fiori per renderli speciali e dare loro unicità in un processo che ha richiesto molto tempo e dedizione accurata. Ho immaginato chi indosserà questi abiti e come li interpreterà, sperando che possano essere custoditi e amati. Ho tenuto sempre la poesia alla base di questo lavoro perché penso sia un’attitudine dalla quale non mi separerei mai”.

Quindi su cosa indosseremo la notte di Capodanno non abbiamo dubbi: velour amour, quando l’eleganza scivola su raffinate ispirazioni bohémien. Un vestito di velluto è un capo salva-vita (o salva festa...) da avere nel guardaroba per l'eleganza indiscutibile del vello con quella morbidezza avvolgente tutta da accarezzare. E proprio come canta nella sua hit, Laura Pausini dice “sì” all'estrema semplicità dei tagli, dove l’effetto grandeur è assicurato. Le regole sono semplici - merito soprattutto dei modelli proposti sulle passerelle dell’autunno inverno 2020-21 - e contestualizzate nel guardaroba di stagione e riassunte sapientemente nell’abito di Philosophy di Lorenzo Serafini indossato dalla cantante italiana più amata nel mondo: un abito elegante dal taglio inedito e personale, con trame inaspettate e bagliori di luce, che segue la silhouette con morbidezza, scivolando con grande eleganza fino alle caviglie.

Concedetevi questo “lusso silenzioso” per una cena in famiglia, o il pranzo del primo dell’anno. I must sono: abito di velluto nero, chignon, trucco anni Venti e orecchini chandelier, come quelli di Ca&Lou sfoggiati da Laura Pausini. E se un paio di sandali con tacco a spillo vi sembrano esagerati (o peggio ancora vi rovinano il parquet) optate per décolleté con un tacco medio tanto quanto basta per indossarla con vestito lungo, scollata al punto giusto, per farsi notare sotto il fruscio educato della gonna.

E se volete ”tirare a lucido” il vostro abito di velluto lasciatevi condurre da accessori ad alta concentrazione di glamour, mini clutch, cinture bustier che evidenziano il punto vita e bijoux che brillano come diamanti. Pensate a un look “instagrammato” con tanti like? Lasciatevi ispirare da un vestito elegante riscaldato da collage di palmier botanici oppure animalier che danno un tono “black princess”. E se il lungo non fa per voi, regine indiscussa di un mix eclettico anche sul "red carpet" del salotto di casa, reinterpretate il velluto in versione mini dress, o giacca da smoking, o sceglietelo per gli accessori anche estrosi come turbanti. E come colonna sonora per queste feste fatevi piacevolmente sedurre dalla carezza “live” del velluto sulle note di IoSì di Laura Pausini...