Il vestito (viola) di Tina Kunakey alla sfilata Valentino è la lectio magistralis dell'Autunno 2021

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Pascal Le Segretain - Getty Images
Photo credit: Pascal Le Segretain - Getty Images

Anche Tina Kunakey, insieme al marito Vincent Cassel, ha preso parte al maestoso #ValentinoRendezVous. Al suo arrivo al Le Carreau Du Temple, location scelta dal direttore creativo Pierpaolo Piccioli per la sfilata Valentino nel calendario della Paris Fashion Week, Tina non avrebbe potuto indossare nient'altro (di meglio) che un total look (spoiler) della nuova collezione Valentino moda Primavera Estate 2022. Insieme alla chiacchieratissima coppia (anche Vincent indossava Valentino, ça va sans dire), anche tantissime altre celebrità che hanno fatto brillare gli occhi delle amanti dello stardom internazionale. D'altronde, un rendez-vous come si deve, un rendez-vous che racconta (anche) la ripartenza della moda con le sfilate in presenza e la riappropriazione del popolo di Valentino della passerella come delle strade della città, deve essere organizzato in pompa magna. E così è stato. Presenti all'appello anche Emily Ratajkowski, Mika, Mahmood, Rossy De Palma, Brooklyn Beckham con la fiancée Nicola Peltz e molte - moltissime - altre star.

Photo credit: Anthony Ghnassia - Getty Images
Photo credit: Anthony Ghnassia - Getty Images

Sguardo magnetico (e ammaliante), la modella francese 24enne ha presenziato al fashion show sfoggiando un look che rimanda proprio a quella "colour block couture" su cui tanto si è speso per la prossima stagione calda il direttore creativo Pierpaolo Piccioli. Copiare il look di Tina Kunakey nel suo vestito viola già in questo Autunno 2021 significa dunque aprirsi alla sperimentazione del colour blocking, strategia cromatica che costruisce lo styling un blocco alla volta. Cominciamo però dall'abito: il vestito di Tina Kunakey è caratterizzato da un taglio sartoriale a mo' di cappa ed è stato arricchito da piume che si intensificano nella parte inferiore, con vigorosa opulenza. A questo primo blocco, che onora il viola come colore moda Autunno 2021, viene accostato il rosso (quasi tendente al burgundy) delle sue décolletées platform con maxi tacco a blocco e imponente pleateau. Infine, la presenza del logo, una signature della maison che non può mancare: Tina Kunakey ha completato il suo look con una borsa Valentino Garavani Stud Sign. Un sogno - nella sua totalità - che aggiunge alla visione artistica (contemporanea) di Pierpaolo Piccioli anche il tocco del grande Maestro Valentino Garavani.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli