Il video dell’esibizione di Roberto Bolle per la Festa della Repubblica, ode alla bellezza italiana

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Venturelli - Getty Images
Photo credit: Venturelli - Getty Images

Quando le prime note de L'altro Casanova di Antonio Vivaldi salgono dall'orchestra e riempiono il cortile del Quirinale, l'atmosfera si fa densa d'emozione e Roberto Bolle comincia a danzare in un passo a due omaggio alla bellezza dell'Italia. L'étoile della Scala si è esibito il 1 giugno al Colle in occasione della 75esima Festa della Repubblica e il video dell'esibizione è davvero commovente.

A interpretare la musica di Antonio Vivaldi ci ha pensato l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, con la direzione del maestro Jakub Hrůša. Davanti all'orchestra, separata dal palco da una scalinata con la bandiera tricolore, si sono esibiti Roberto Bolle e Virna Toppi, in un passo a due evanescente. I ballerini, vestiti di abiti di scena color carne impreziositi da dettagli d'oro, hanno seguito il ritmo con movimenti precisi e fluidi, accompagnando ai gesti un'interpretazione ricca di sentimento.

{{ this.render( "@app/views/shared/embed-accessibility-text.twig", { embedName: "Instagram", })|raw}}

View On Instagram

Nei 6 minuti del video dell'esibizione di Roberto Bolle e Virna Toppi non si può fare altro che rimanere con il fiato sospeso, lasciando vagare la mente a tutte le bellezze artistiche e culturali dell'Italia. Anche il pubblico presente al Quirinale, il Corpo diplomatico accreditato presso lo Stato italiano, e il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella non hanno potuto fare altro che sciogliersi in un caloroso applauso.

Al termine dell'esibizione, Bolle e Toppi si sono inchinati ringraziando e si sono recati da Mattarella il quale, visibilmente emozionato, si è congratulato con i due ballerini. Il Presidente della Repubblica ha ricordato la scomparsa di Carla Fracci, avvenuta lo scorso 27 maggio, lasciando un enorme vuoto nel mondo della danza, mentre nel cortile Quirinale, così come nei nostri occhi, è rimasta ad aleggiare quella bellezza inafferrabile, anche molto tempo dopo l'esibizione. Ciliegina sulla torta? Sempre nella giornata del 1 giugno, il Presidente Mattarella ha consegnato l'onorificenza di Grande Ufficiale dell'Ordine "Al merito della Repubblica Italiana" a Roberto Bolle.

{{ this.render( "@app/views/shared/embed-accessibility-text.twig", { embedName: "Instagram", })|raw}}

View On Instagram