Il video dolcissimo di Carla Bruni che canta in coppia con il figlio Aurélien

Di Redazione Digital
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Stephane Cardinale - Corbis - Getty Images
Photo credit: Stephane Cardinale - Corbis - Getty Images

From ELLE

Stand by Me. Il suo unico figlio maschio Carla Bruni lo vorrebbe sempre avere accanto a sé, ma Aurélien Enthoven, nato dalla sua relazione con il filosofo Raphael Enthoven, è uno spirito libero e già a 20 anni si divide fra la casa di Parigi, gli studi in Gran Bretagna e la sua nuova vita a New York. Come la madre, che all'età di 8 anni lasciò Parigi per trasferirsi con i genitori in Francia e, dopo gli studi in Svizzera, viaggiò per il globo calcando le passerelle delle più importanti capitali della moda, anche il figlio Aurélien, da quando è diventato maggiorenne, ama sentirsi cittadino del mondo e non rinuncia ai suoi viaggi intercontinentali anche in tempo di pandemia.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Il figlio della modella italofrancese non dimentica però le sue radici e periodicamente fa ritorno da mamma Carla, da suo marito Nicolas Sárközy e dalla sua sorellina acquisita Giulia Sárközy. Proprio come avvenuto qualche giorno fa in occasione delle festività pasquali, che Aurélien ha celebrato in famiglia. Al suo rientro a casa Carla Bruni ha avuto un vero tuffo al cuore e non ha resistito a farsi accompagnare al basso dal figlio, che è un grande appassionato di musica rock e heavy metal, ma apprezza anche sonorità Rhythm and blues.

Nel video che riprende il momento si sente la voce di Carla che con un metronomo batte il tempo e dà il La ad Aurélien che, seduto sui gradini della scala di casa, l’accompagna al basso. Un deux trois quatre. Bastano poche note e il motivo viene fuori da solo: si tratta di Stand By Me, la canzone capolavoro dell’artista Ben E. King. Un minuto di grande emozione per Carla Bruni che non compare mai nella clip, ma affida i suoi sentimenti alla sua voce delicata e un po’ roca mentre canta delle certezze che l’amore è capace di donare anche nella notte più buia, dove “la luna è l’unica luce che è possibile vedere”. “Il mio bassista preferito è tornato a casa oggi. Ma che felicità!” scrive nel post la cantante in tre lingue diverse, lei che l’italiano, il francese e l’inglese li mastica alla perfezione.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Non è la prima volta che Carla Bruni coinvolge il figlio in qualche suo esperimento musicale. Già lo scorso anno la cantante aveva chiesto ad al ragazzo di partecipare al videoclip della sua cover Un grand amour. Un video romantico e delicato girato in bianco e nero in cui una serie di coppie di ogni età e genere si incontrano e si separano a ritmo di danza. Prestando attenzione ai diversi personaggi che si susseguono è possibile scorgere anche Aurélien Enthoven che volteggia in una sorta di valzer con la nonna materna Marisa Bonini, a sua volta attrice e pianista. Stretto in un caldo abbraccio, il ragazzo prende la testa della sua mémé fra le mani e le bacia la fronte. Il volto più tenero e delicato di questo ragazzo dallo spirito ribelle.