Il video terrificante dell'attacco di un branco di orche assassine

Di Redazione
·1 minuto per la lettura
Photo credit: Jeroen Mikkers - Getty Images
Photo credit: Jeroen Mikkers - Getty Images

From Esquire

Ecco cosa accade quando un gruppo di orche assassine decide di attaccare. Questi grandi predatori, nonostante la grossa stazza, sono capaci di arrivare fino alla riva.

Può sembrare strano, eppure non hanno paura di rimanere arenate: le orche nuotano e si trascinano fin fuori dall'acqua. Lo fanno perché possiedono un atletismo fuori dal comune, e sebbene siano grandi cetacei sono "programmati" per poter cacciare anche su scogli e arenili.

Photo credit: Gerard Soury - Getty Images
Photo credit: Gerard Soury - Getty Images

L'effetto che ci fa il video è piuttosto impressionante: un leone marino appena arrivato sulla spiaggia (in Argentina del sud) si ritrova due enorme esemplari d'orca alle spalle. Rischia di essere catturato, basterebbe un solo morso.

Le orche però perdono il momento ideale per sferrare il loro attacco e finiscono per trovare il leone marino che le fronteggia a viso aperto. Se invece lo avessero preso quando stava di spalle tutto sarebbe stato più facile.

Il video mostra l'enorme efficacia della caccia delle orche assassine. L'orca attacca davvero in qualunque situazione, e questo video ne è la prova: