Incidente sugli sci a Madonna di Campiglio: morta Cristina Cesari

incidente sci madonna di campiglio

Tragico incidente a Madonna di Campiglio: una ragazza è caduta sugli sci ed è mortA per le ferite riportate alla testa. La ragazza è Cristina Cesari, una 25enne di Civitanova Marche. Cristina si trovava in Trentino Alto Adige per una breve vacanza sulla neve con un gruppo di amici. Nella giornata del 13 febbraio, è uscita per trascorrere una giornata sulle piste da sci. Quella che doveva essere una gita spensierata si è però trasformata in tragedia.

LEGGI ANCHE: Incidente sulla pista da sci di Plan de Corones, un morto e un ferito

Incidente sugli sci a Madonna di Campiglio

Le telecamere hanno ripreso la terribile caduta di Cristina. Per motivi ancora sconosciuti, la giovane ha perso il controllo degli sci sulla pista nera Nube D’oro ed è precipitata per circa 10 metri. L’impatto è stato durissimo: la neve era ancora compatta, con una consistenza ghiacciata. Immediato l’intervento dei soccorsi, che l’hanno trovata a terra, priva di sensi. Gli operatori l’hanno tenuta in vita attraverso le manovre rianimatorie, con il defibrillatore e il massaggio cardiaco. Successivamente, la ragazza è stata trasportata d’urgenza all’ospedale di Santa Chiara a Trento in elicottero.

Tuttavia, le condizioni di Cristina sono apparse subito disperate. I medici hanno dichiarato la morte cerebrale della ragazza nella mattina del 14 febbraio. La tragedia ha enormemente scosso gli amici e la famiglia della ragazza, nonché la comunità tutta di Civitanova Marche.

I carabinieri stanno ancora indagando sull’accaduto, per poter meglio comprendere quanto successo. Al momento, si escludono responsabilità dei gestori delle piste: la segnaletica risulta ben visibile su tutta l’area.

GUARDA ANCHE - Caldo sul Monte Bianco, spunta un lago