Infiammazione gengive: come curarla in modo naturale

infiammazione gengive

Fino a che non ci capita di avere qualche problema alle gengive, non ci rendiamo conto di quanto esse siano importanti per il nostro benessere. Quando accade di avere un’infiammazione gengive sono realmente dolori: non riusciamo a masticare correttamente, siamo doloranti e infastiditi, facciamo fatica a lavarci i denti e vorremmo che il problema si risolvesse in men che non si dica.

La gengivite non è un problema da prendere sotto gamba, perchè potrebbe col tempo causare delle patologie ben molto più gravi, per cui bisogna ricorrere quanto prima a rimedi per poter riportare la situazione del nostro cavo orale alla normalità.

Cosa può causare la gengivite?

Un’infiammazione delle gengive può scaturire da cause di diversa natura. Innanzitutto, una non corretta igiene orale può provocare l’insorgere di una gengivite. Ciò accade poichè quando i denti non vengono lavati sistematicamente oppure non si utilizza lo spazzolino in modo corretto, si crea un accumulo sempre più consistente di placca. La placca veicola i batteri e di conseguenza può manifestarsi un’irratazione piuttosto fastidiosa e profonda su tutto l’arco gengivale, sia superiore che inferiore.

Un’altra causa che potrebbe far sorgere l’infiammazione delle gengive è la paradontite, una volta conosciuta come piorrea. Si tratta di una malattia vera e propria che non è altro che l’infiammazione del tessuto gengivale che aderisce con i denti. Questa malattia potrebbe manifestarsi con l’invecchiamento ma anche a causa di cattive abitudini come la scarsa igiene orale o l’uso eccessivo di alcool e tabacco o ancora provocata da interventi odontoiatrici errati.

A volte fra le gengive e i denti si possono anche sviluppare delle tasche che se non vengono curate possono diventare sempre più profonde e dar origine poi a infezioni ed infiammazioni di più ampio spettro.

Come curare l’infiammazione gengive

La bocca è uno degli organi fondamentali per la nostra esistenza, per cui dobbiamo essere particolarmente attenti ed accorti al mantenimento del suo benessere, in mancanza di cui potremmo mettere a rischio il nostro stesso sostentamento.

Quando ci accorgiamo, quindi, di avere anche solo un inizio di gengivite, senza dover necessariamente ricorre subito al dentista, possiamo affidarci a degli efficaci metodi naturali, atti a migliorare lo stato delle nostre gengive e a far pian piano scomparire il problema. In natura esistono diverse sostanze che hanno un’azione sfiammante e che sono in grado di affrontare la gengivite:

  • Tè verde, da sempre grazie alle sue proprietà astringenti può essere un ottimo rimedio per ridurre le tasche gengivali e per sgonfiare le parti irritate e può essere usato al posto del colluttorio dopo ogni lavaggio dei denti;
  • Propoli, esistente anche in formato spray, può agire da antinfiammatorio e da cicatrizzante su tutta la mucosa orale, nonchè può essere adatto anche quando si ha un ascesso gengivale;
  • Aloe vera in gel, i cui principi benefici sono talmente tanti che ultimamente viene impiegata come rimedio per diverse patologie, infezioni, infiammazioni e dermatiti;
  • Infuso di camomilla, il rimedio “delle nonne” per antonomasia che, grazie al suo potere calmante, può far ritrovare immediato benessere;
  • Acqua e limone o l’acqua e sale, che col loro potere disinfettante possono combattere e sconfiggere la presenza dei batteri;
  • Impacchi di malva, che è una pianta dalle proprietà lenitive ed emollienti, utilissimo per i problemi di gola, gengive e denti.

Il miglior rimedio naturale

Per una pulizia corretta dei denti e prevenire il problema dell’infiamamzione gengive, è importante curare l’igiene orale. In commercio esistono diversi dispositivi adatti ma il migliore e più utilizzato al momento è Denta Pulse. Si tratta di un sistema professionale che fornisce una pulizia dei denti e una corretta igiene orale a casa come dal dentista. Un sistema davvero efficace e affidabile che sfrutta le 3000 vibrazioni soniche per ottenere risultati garantiti e ottimali.

Non ha controindicazioni o effetti collaterali e possono usarlo tutti. Potete beneficiare di Denta Pulse anche se avete impianti, otturazioni, corone, ecc. Un metodo davvero pratico che aiuta a eliminare placca, carie, tartaro, ecc. Inoltre, nella confezione e incluso nel prezzo, trovate una testina in silicone per una pulizia ancora più efficace e uno specchietto in modo da poter verificare i risultati.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui

Un sistema che ha le seguenti caratteristiche per il benessere e l’igiene del cavo orale:

  • Grazie alle vibrazioni con la tecnologia sonica permette di pulire i denti sia davanti che dietro, ma anche nel mezzo
  • Funge da smacchiatore, quindi aiuta a eliminare la carie, il tartaro e qualsiasi altro residuo di cibo contribuendo a dare un effetto sbiancante ai denti
  • Ha una luce a Led che aiuta a raggiungere gli angoli particolarmente difficili da raggiungere
  • Il design è ergonomico con una struttura maneggevole in modo da essere usato da tutti i membri della famiglia.

Denta Pulse è il sistema professionale che aiuta a donare un sorriso splendente. Consigliato dai migliori esperti del settore in quanto rimuove in modo efficace la placca e le macchie superficiali dei denti, è sicuro sullo smalto e adatto all’igiene orale di tutta la famiglia.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49€ per una confezione con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.