Integratori per ragazzi di 18 anni: quali scegliere

integratori per ragazzi 18 anni
integratori per ragazzi 18 anni

Per integratore alimentare si intende un prodotto che può essere liquido, in capsula, sotto forma di barretta, in compressa o in polvere ed è utile per integrare l’alimentazione in caso di bisogno. Gli integratori sono dei buoni alleati quando si verificano bisogni specifici. Sono tanti gli adolescenti che assumono integratori alimentari, specialmente perché di solito conducono una vita poco regolare. Gli integratori migliorano le prestazioni sportive e lo sviluppo delle ossa, rinforzando anche i muscoli. Le ragazze invece decidono di assumerli più che altro per migliorare le funzioni del sistema immunitario e, di conseguenza, le prestazioni sportive. Di seguito alcuni consigli per la scelta di integratori per ragazzi di 18 anni.

Integratori per ragazzi di 18 anni: quali sono consigliati

Durante alcune fasi della vita è un bene assumere degli integratori, associati ad una dieta sana. I ragazzi intorno ai 18 anni devono fare il pieno di ferro, calcio e vitamine B, C e D.

Gli adolescenti che praticano sport invece hanno maggiormente bisogno di reintegrare il ferro, il magnesio e il potassio, i quali vengono facilmente eliminati con l’aumento della sudorazione. Nei periodi di calo di energie per colpa di stress e intenso studio, gli integratori da scegliere dovrebbero essere dei tonici a base di amminoacidi in grado di potenziare l’energia fisica e mentale. Spazio dunque a magnesio, calcio, ferro, vitamina B e D, omega 3 e zinco.

Alcuni tra gli integratori per ragazzi di 18 anni sono utili per la concentrazione e la memoria. Per stimolare la concentrazione è valido il polline, in grado di migliorare l’attività del cervello e la memoria. Contiene le vitamine A, C, D, E e anche una fonte di vitamine del gruppo B. Ottima anche la pappa reale che è ricca di proteine, acetilcolina (una importante sostanza chimica che conduce molti processi cerebrali, compresa la memoria). Inoltre è fondamentale sfruttare i benefici offerti dagli integratori multi vitaminici, in quanto contengono un mix bilanciato di vitamine e sali minerali.

Infine, se ci sono reali problemi di peso, dopo una visita presso un esperto che saprà dare i giusti consigli, si potrà assumere L-Carnitina. Quest’ultima è una molecola necessaria per la mobilitazione dei grassi corporei ed evita di ricorrere a mix di stimolanti del metabolismo.

Avvertenze all’uso degli integratori

Gli integratori non sono medicine ma allo stesso tempo vanno assunti con cautela e associati ad uno stile di vita sano e ad un’alimentazione corretta. Bisogna stare attenti al proprio benessere e a non rischiare di cadere in eccessi, soprattutto perché l’assunzione esagerata di vitamine e minerali potrebbe dare luogo a reazioni dannose per la propria salute.

Possiamo affermare che gli integratori alimentari sono utili a supportare la fase di crescita nei ragazzi. Per evitare di incappare in spiacevoli effetti collaterali è bene controllare che tra gli ingredienti non ci sia nulla che potrebbe causare reazioni allergiche. Si rivela necessario dunque essere consapevoli dell’utilizzo che si fa di questi prodotti per il proprio benessere. Gli integratori alimentari che contengono estratti naturali sono inoltre decisamente utili se associati a terapie mediche. Essi in alcuni casi infatti permettono di ridurre notevolmente il dosaggio dei farmaci.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli