Ippocastano: benefici contro la cellulite

·2 minuto per la lettura
ippocastano
ippocastano

L’ippocastano è uno dei migliori rimedi fitoterapici per contrastare e ridurre la cellulite. Questo inestetismo è davvero un problema per un gran numero di persone che ogni giorno cercano di renderla meno visibile. Grazie alle proprietà dell’ippocastano è possibile migliorare la situazione riducendo in modo importante la cellulite presente nelle varie zone del corpo.

Ippocastano contro la cellulite

Uno dei migliori rimedi naturali contro la cellulite è sicuramente l’ippocastano. Questo prodotto infatti è in grado di migliorare l’aspetto della pelle e di rendere meno visibile il fastidioso inestetismo.

L’ippocastano è ricco di saponine che si trovano nella pianta soprattutto nel periodo invernale. Questa miscela di saponine è conosciuta come escina ed inibisce l’eccessiva permeabilità dei vasi sanguigni. Inoltre aiuta anche ad aumentare la muscolatura vasale e svolge una grande azione antinfiammatoria.

Nell’ippocastano ci sono anche altri componenti utili per migliorare la circolazione come le proantocianidine, flavonoidi e tannini. Questi sono in grado di offrire un’azione astringente molto importante e sono utili anche perchè agiscono sui processi che regolano la circolazione dei liquidi e sciolgono gli edemi. Essi sono anche capaci di rendere migliore la circolazione del sangue e di conseguenza aiutano i tessuti a restare meno appesantiti riducendo in tal modo la comparsa di cellulite.

Le formulazioni di ippocastano

Per contrastare la cellulite si utilizzano varie formulazioni di ippocastano, in particolare si usano:

  • tintura madre

  • estratto fluido

  • estratto secco

  • macerato glicerico gemmoterapico

Come usare l’ippocastano contro la cellulite

L’estratto di ippocastano, sia secco che fluido, è ideale in caso di cellulite. Esso infatti contiene la maggiore quantità di saponine.

Anche la tintura madre è ottima. In caso di cellulite già formata è necessario usare 20 gocce due volte al giorno per un mese.

Il gemmoderivato invece è utile per migliorare la circolazione sanguigna e linfatica quando la cellulite ancora non è molto evidente. In questo caso si devono assumere 50 gocce una volta al giorno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli