Iss, '100% ceppi riconducibile a variante Delta'

·1 minuto per la lettura

"Nella flash survey più recente che abbiamo fatto il 100% dei ceppi sequenziati era riconducibile alla variante Delta". A spiegarlo è stato il presidente dell'Istituto superiore di sanità (Iss), Silvio Brusaferro, durante la conferenza stampa sull'analisi dei dati del Monitoraggio Covid della Cabina di regia. "Questo è un dato che si conferma e va mantenuto monitorato", ha sottolineato l'esperto. Dalla survey è emerso anche che sono stati segnalati 23 diversi sottolignaggi 'AY' della stessa variante.

"La cosa importante - ha aggiunto Brusaferro - è ricordare anche il numero di laboratori che sono impegnati in questo tipo di attività, 133. E questo è testimonianza dell'impegno continuo per mantenere costantemente sopra il 5% i sequenziamenti che vengono eseguiti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli