Italia, senza vaccino anti-Covid 3,6 milioni di over 50

·1 minuto per la lettura

Sono oltre 3,6 milioni gli italiani over 50 ancora senza vaccino covid: la quota più alta, secondo i dati diffusi oggi, si trova nella fascia 50-59 dove ci sono 1.846.352 persone ancora in attesa di prima dose o dose unica, come emerge dal report vaccini anti-covid della struttura commissariale all'emergenza coronavirus, guidata dal generale Francesco Paolo Figliuolo. Sono 78.497.024 le dosi di vaccino anti-covid somministrate in Italia, 2.003.078 nell'ultima settimana, 286.154 al giorno.

Nella fascia 50-59 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono il 75,44%, mentre tra i 60 e i 69 anni a essere immunizzato è l'83,21%. Percentuale che cresce con l'età: è vaccinato l'88,21% degli over 70 e il 91,96% degli over 80.

Nella fascia 12-15 si è sottoposto a prima dose il 45,90%, a prima dose o dose unica il 46,82% ed è completamente vaccinato il 20,68%. E' in attesa di prima dose o dose unica il 53,18%, pari a 1.226.144.

Sono il 50,34% i vaccinati nella fascia 16-19 mentre il 68% si è sottoposto a prima dose e il 71,44% a prima dose o dose unica. Non ha fatto ancora la prima dose o dose unica il 28,56% della fascia 16-19, pari a 663.106 persone.

Nella scuola, è ancora senza vaccino il 7,9% del personale, pari a 117.153 tra docenti e Ata, su un totale di 1.482.676 persone. Ha completato il ciclo vaccinale l'86,11% del personale scolastico, mentre si è sottoposto già a prima dose l'88,75%.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli