Italiani sempre più longevi: la speranza di vita non è mai stata così alta


Gli italiani sono sempre più longevi: è quanto conferma l'Istat nel Rapporto sul benessere equo e sostenibile spiegando che, nel 2018, la speranza di vita alla nascita ha toccato livelli mai raggiunti prima: 82,3 anni (80,9 per gli uomini e 85,2 per le donne). Si tratta del massimo storico.

Ma, specifica l'Istituto Nazionale di Statistica, questo non significa che l'invecchiamento si sia anche accompagnato a condizioni di salute migliori. Anzi, la maggiore longevità femminile si accompagna spesso a condizioni di salute più precarie: una donna di 65 anni può aspettarsi di vivere in media altri 22,5 anni, di cui 12,7 anni (il 56,4%) con limitazioni nelle attività; mentre per un uomo della stessa età la speranza di vita è 19,3 anni, di cui 9,3 anni (48,9%) con limitazioni.


GUARDA IL VIDEO: Milano è la città dove si vive meglio


Anche per quanto riguarda la longevità, poi, si sente la differenza fra Nord e Sud del Paese. Grazie alla presenza di strutture sanitarie migliori, infatti, in Italia settentrionale la speranza di vita in buona salute è più alta di tre anni rispetto al Mezzogiorno (59,3 contro 56,3 anni), quella a 65 anni senza limitazioni è più alta di 2 anni (10,6 al Nord contro 8,6 anni del Mezzogiorno).


GUARDA IL VIDEO: Dieta mediterranea: alleata della mente