Iva Zanicchi contro Morgan e Bugo: “Tutto preparato a tavolino”

iva zanicchi

Nell’ultima puntata di #CR4 La Repubblica delle Donne, Iva Zanicchi ha detto la sua su Morgan e Bugo, squalificati dalla settantesima edizione del Festival di Sanremo. Secondo la cantante di ‘Zingara’, i due colleghi avrebbero studiato a tavolino il siparietto che abbiamo visto andare in scena sul palco dell’Ariston.

Iva Zanicchi contro Morgan e Bugo

Iva Zanicchi non ha alcun dubbio: Morgan e Bugo hanno studiato a tavolino lo show che abbiamo visto andare in onda al settantesimo Festival di Sanremo. I due, giusto per rinfrescare la memoria, hanno litigato nel corso della quarta serata e hanno lasciato l’esibizione incompleta. Castoldi, nello specifico, ha modificato il brano con cui erano in gara e ha iniziato a cantare offendendo Bugatti. Quest’ultimo, quando si è reso conto della cosa, ha abbandonato il palco. La Zanicchi, ospite di #CR4 La Repubblica delle Donne, ha tuonato: “Ragazzi non siamo ingenui. Era tutto preparato, era tutto a tavolino. Finirà anche peggio, si dovranno anche picchiare ed insultare perché non potranno dire la verità. Il signor Morgan la prima sera è stato votato ed è arrivato ultimo, la seconda sera l’hanno penalizzato. Lui ha detto ‘io che dirigo l’orchestra, che ho fatto l’arrangiamento, canto, suono e faccio tutto io mi voteranno e sarò primo’ invece i musicisti l’hanno fatto arrivare ultimo”. Secondo Iva, Castoldi ha utilizzato questo colpo di scena perché altrimenti sarebbe finito nel “dimenticatoio di Sanremo”. La cantante di ‘Zingara’, però, crede che Morgan potrebbe anche aver organizzato il tutto senza dire niente a Bugo. Ha aggiunto: “Per me lo ha fatto senza dire niente a Bugo e poi non sono convinta dal direttore d’orchestra. Come fa l’orchestra, finito di cantare Morgan, TAC! Tace. Ma non è umanamente possibile!”. A questo punto, Piero Chiambretti le ha fatto notare che il Direttore d’orchestra ha dichiarato di aver dato lo ‘stop’ alla musica quando ha visto Bugatti lasciare il palco dell’Ariston.

La teoria di Iva

Iva, sempre più convinta della sua teoria, ha proseguito: “Scusate, sarò maligna ma sono vecchia e posso permettermi queste cose. In ogni caso Morgan è un genio e il vero vincitore del Festival, però non ha avuto rispetto per il pubblico”. La Zanicchi ha poi voluto spendere qualche parolina anche sul tanto discusso omaggio che i due cantanti hanno fatto a Sergio Endrigo nella serata dedicata alle cover: Hanno cantato in modo indecente quella canzone di Endrigo che si è rivoltato nella tomba. Neanche nei peggiori karaoke”. La ‘ministra’ di #CR4 La Repubblica delle Donne ha riconosciuto l’enorme talento di Castoldi, ma ha fatto notare che l’intera faccenda risulta molto strana. Non a caso, in conclusione ha esclamato: “Proprio mentre la Clerici annuncia Bugo e Morgan si mettono a discutere proprio lì? Ripeto, per me era tutto programmato. Insomma, così come lo credono tanti telespettatori, anche Iva è convinta che Morgan e Bugo abbiano voluto giocare d’astuzia.