J-Ax: «Un bambino vede solo l’amore, i genitori vedono l’odio»

·1 minuto per la lettura

J-Ax si è rivolto ai social per condannare l'ennesimo episodio di intolleranza.

Il giudice di “All Together Now” è da sempre un sostenitore della comunità LGBT, che in Italia ha vita piuttosto dura e si sta battendo per l'approvazione del DDL Zan.

«C’è un fatto di cronaca di questi giorni che mi ha fatto inca***re da bestia: due giovani sono state insultate e derise in una spiaggia di Napoli solo perché lesbiche e la cosa che più mi ha fatto incavolare è che sono state allontanate per non creare interrogativi strani nei bambini, mettiamo fine a questa str***ata: nessun bambino si fa idee strane», scrive J-Ax sui suoi network.

«Un bambino vede solo l’amore, i genitori vedono l’odio, i bimbi non si confondono, gli adulti si confondono. Due ragazze che si amano non creano nessun problema ai bambini - ribadisce Ax -, i problemi veri sono gli omofobi di mer*a in questo paese, nelle spiagge e nella politica italiana che non rispettano milioni di persone che vivono e pagano le tasse in questo Paese».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli