Jake Gyllenhaal su The Guilty: «L'interesse è aumentato durante la pandemia di Covid-19»

·2 minuto per la lettura

Jake Gyllenhaal è stato avvicinato da molti registi riguardo a "The Guilty".

Poiché la location del film e la premessa del personaggio, lo hanno reso ideale per le riprese durante la pandemia di Covid-19.

L'attore e il suo partner di produzione Riva Marker hanno acquistato i diritti di remake in lingua inglese del film danese del 2018 di Gustav Moller.

La serie tv parla di un operatore del servizio di emergenza che risponde a una chiamata di rapimento. Per adattare la sceneggiatura avevano ingaggiato Nic Pizzolatto, poi è emersa la pandemia di Covid-19 che ha interrotto le produzioni cinematografiche e televisive di tutto il mondo da marzo a luglio 2020.

Durante il lockdown, molti registi erano alla ricerca di progetti che fossero logisticamente facili da realizzare e sembravano tutti interessati al film di Gyllenhaal.

«Poiché era l'unica sceneggiatura contenuta, siamo stati avvicinati da così tanti registi» ha detto Jake Gyllenhaal a IndieWire.

«L'interesse era un po' folle, il tono febbrile dell'interesse mi ha sorpreso. Ho pensato: "Oh mio Dio, realizzeremo questo film, tutte queste persone vogliono farlo"».

Jake ha poi contattato il regista di «Southpaw - L'ultima sfida», Antoine Fuqua, e ha usato le sue intuizioni sul regista per rendere "The Guilty" un progetto che non poteva rifiutare.

«Sapevo che se gli avessi presentato qualcosa di intrigante in termini di processo, sarebbe stata una ciliegina in più. So che ama le sfide», ha spiegato l'attore. «C'erano tecniche divertenti che poteva impiegare, diverse da quelle che stava usando. L'ho scelto come regista».

Una volta che Fuqua ha firmato, lo spettacolo è stato coinvolto in una guerra di offerte, ma i capi di Netflix hanno vinto i diritti. Inizialmente il duo aveva pianificato di girare la serie in cinque giorni, ma alla fine sono stati 11 giorni nell'ottobre 2020 dopo un mese di preparazione.

"The Guilty" è ora in streaming su Netflix.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli