James Van Der Beek: papà per la sesta volta

·1 minuto per la lettura

Fiocco azzurro per James Van Der Beek. L’ex star di «Dawson’s Creek» e la moglie Kimberly sono diventati genitori del loro sesto figlio: un maschietto a cui hanno dato il nome di Jeremiah Van Der Beek.

La coppia ha scelto di tenere segreta la gravidanza, dopo il dramma dei due aborti spontanei ravvicinati. Su Instagram, l’attore ha scritto: «Sono felice e al settimo cielo di annunciare l’arrivo, felice e sano, del nostro Jeremiah Van Der Beek», ha scritto, aggiungendo alcuni scatti del neonato che hanno soprannominato Remi. «Dopo aver affrontato l’interruzione di due gravidanze avanzate (oltre la 17esima settimana), abbiamo scelto il silenzio. Onestamente, io ero terrorizzato quando lo abbiamo scoperto… tutti i bambini portano con sé la loro energia, la loro manifestazione di incoscienza, la loro lezione».

A Kimberly era stata diagnosticata una “debolezza cervicale” da un medico in Texas: il problema si è risolto tramite un intervento di “cerchiaggio cervicale” che le ha permesso di partorire naturalmente.

James e Kimberly hanno infine ringraziato tutti gli amici che hanno rispettato la loro privacy. «A tutti nella nostra comunità - sia locale che estesa - che conoscevano il nostro viaggio e hanno onorato il nostro desiderio di privacy... grazie. Che il rispetto e il karma tornino a tutti voi 1000 volte. La vita è bella», ha aggiunto.

James e Kimberly si sono sposati nel 2010 e sono genitori anche di Olivia, 11, Joshua, 9, Annabel, 7, Emilia, 5 e Gwendolyn di 3 anni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli