Janet Jackson: arriva un nuovo documentario

·1 minuto per la lettura

Prime anticipazioni del nuovo documentario targato Janet Jackson.

La star del pop, attraverso il suo canale Instagram, ha condiviso un teaser del suo nuovo progetto, intitolato «JANET», in cui figureranno alcuni tra gli artisti che hanno avuto un impatto sulla sua vita, come Miss Elliott, Mariah Carey e Paul Abdul.

«Lei è il classico esempio di superstar», ha detto Elliott a proposito della diva 55enne, produttrice esecutiva del documentario in collaborazione con il fratello Randy Jackson. «È una donna dalla grande forza», ha aggiunto Mariah.

«È una forza impetuosa», ha sottolineato Abdul.

Nel documentario saranno presenti anche alcune immagini di repertorio del fratello scomparso, Michael Jackson, e una clip del fratello maggiore, Tito, che dice: «Lei sarà sempre la mia sorellina».

«Questa è la mia storia raccontata da me e non attraverso gli occhi di qualcun altro», spiega la cantante nel trailer, sulle note della sua hit del 1986 «Control».

Come riporta Variety, sono serviti cinque anni per confezionare il documentario, che ripercorrerà anche il lutto per la morte del padre, Joseph, scomparso nel 2018.

Janet affronterà anche la controversa esibizione al Super Bowl del 2004, al fianco di Justin Timberlake, in cui fu protagonista suo malgrado di un incidente sexy.

JANET verrà rilasciato nel gennaio del 2022, in concomitanza con il 40esimo anniversario della pubblicazione del suo primo album.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli