I jeans tie & dye di Chiara Ferragni sono il must have più cool e modaiolo di questa primavera

Di Redazione Digital
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Edward Berthelot - Getty Images
Photo credit: Edward Berthelot - Getty Images

Si chiama tie & dye perché, come suggerisce il nome, tramite due semplici azioni - quella di annodare e poi tingere - il tessuto si arricchisce di sfumature effetto delavé. Una tecnica precisa che rimanda immediatamente alle atmosfere hippie degli Anni 60 e 70 e, nello specifico, alle tipiche stampe psichedeliche del tempo, con spirali e mandala multicolor. Questa tendenza, di cui da qualche stagione designer, It girl e celeb hanno iniziato a riparlare, è ufficialmente tornata quest'anno. Naturalmente si tratta di un tie dye molto sofisticato, come quello avvistato sui jeans di Chiara Ferragni.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.


I jeans tie dye di Chiara Ferragni sono firmati Alberta Ferretti: un modello morbido a 5 tasche con vita alta, dal fit wide, lavorati con l'effetto tie dye. L'outfit street style è stato completato con una camicia color giallo pastello con tasche applicate della collezione Primavera Estate 2021 e da un paio di sandali chunky color crema firmati Chanel. La creatività del tie dye, presa in prestito alla cultura hippie degli Anni 70, impreziosisce i capi della capsule collection di Alberta Ferretti. Il motivo sfumato nasce da un lavaggio stone su denim legato, successivamente decolorato e rilegato, tinteggiato poi con pigmenti a freddo, e infine decorato con aerografo manuale per creare le sfumature di colore. Una linea femminile e genuina che ha tutto il sapore dell’estate.

La classica T-shirt non basta più. Quest'anno il motivo tie dye si prende tutto, compresi i jeans. Sarà la voglia di colore che sprigiona la primavera, l'aria di libertà che si respira dopo lunghi mesi di forzato lockdown, ma queste sfumature delavé, psichedeliche, un po' figli dei fiori un po' teenager in fase ribelle, ora ci piacciono ancor di più. Un tempo vezzo riservato agli hippie, oggi realtà inclusiva e felice di vestire un po' tutti, il tie dye spopola fra le collezioni Primavera Estate 2021 mentre si prepara a sbarcare anche in parecchi guardaroba. Come abbinare i jeans tie dye di Chiara Ferragni? Il jeans si presta bene al lavaggio multicolor, e resta una valida alternativa per chi è agli inizi con le meraviglie del tie dye. Noi vi consigliamo di abbinarlo a t-shirt oversize bianche o di nuance a contrasto. È un pezzo eccezionale, che dona all'outfit una direzione precisa, da seguire senza indugio, sui tacchi alti o con un bel sandalo flat.