Jessica Alba: il fratello contagiato dal Covid-19 salvo per miracolo

·2 minuto per la lettura

Il fratello minore di Jessica Alba è quasi morto a causa del Covid-19.

La star di Sin City ha rivelato che Joshua Alba ha avuto un serio attacco polmonare legato al virus.

«Josh avuto un problema di salute con il Covid che è durato circa tre settimane ed è stato piuttosto brutto», ha rivelato Jessica durante un'apparizione congiunta insieme al fratello su Sibling Revelry, il podcast condotto da Oliver e Kate Hudson.

«Ho avuto il Covid, è durato per circa tre settimane, ed è stato piuttosto brutto. Ho avuto tutti i sintomi…», ha continuato il fratello minore che si è recato più volte al pronto soccorso a fine novembre.

Tuttavia, il giorno di Natale, improvvisamente è collassato.

«Erano le 6.30 del mattino, stavamo aprendo i regali con i miei figli e ho detto (a mia moglie): “Nikki, sto per svenire”, e poi sono letteralmente caduto sul divano e ho iniziato ad avere le convulsioni».

Jessica ha aggiunto uno scioccante dettaglio: «Ha avuto un grave attacco di cuore ed è rimasto praticamente ko per 26 minuti».

Riprendendo la storia, Joshua ha infine aggiunto: «Finalmente mi sono ripreso quando stavo uscendo dall'ambulanza. Hanno trovato embolie polmonari (coaguli di sangue nei polmoni) nel mio petto. Li ho ancora, prendo anticoagulanti per questo, che mi hanno incasinato. Onestamente, sono stato un disastro da Natale».

Per Jessica ora conta solo una cosa: trascorrere più tempo in famiglia.

«Questa esperienza ci ha uniti: ora desidero solo trascorrere del tempo con te... Non sappiamo se abbiamo un domani»

I fratelli hanno anche recentemente perso il nonno a causa del Covid.

«Tutto sembra davvero delicato e fragile», ha detto Jessica.

«Ci sono molte cose nella vita a cui ho sempre tenuto e messo come priorità, ma alla fine abbiamo solo il momento in cui ci troviamo oggi, e cerchiamo solo di essere completamente presenti in questo momento. È come se avessimo gli occhi spalancati sul fatto che domani non è sicuro, e quindi se non stiamo vivendo completamente nel momento presente e sfruttandolo al meglio, che diavolo stiamo facendo?».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli