JLo debutta con un pixie cut inaspettato e lascia tutti a bocca aperta

Di Marzia Nicolini
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Michael Tran - Getty Images
Photo credit: Michael Tran - Getty Images

From ELLE

In copertina sul numero di marzo di Allure, edizione americana, la splendida Jennifer Lopez appare con un taglio di capelli a dir poco inaspettato. Abituate come siamo a vederla con capelli lunghi, mossi e voluminosi, siamo rimaste a bocca aperta di fronte al pixie cut super corto e super grafico realizzato per lo shooting dal suo hairstylist di fiducia, Mr Chris Appleton.

Il taglio di capelli di Jennifer Lopez: un pixie cut semplicemente stupendo

Sarà una parrucca o sarà frutto di un sapiente lavoro di styling? Per il momento non è dato sapere se l'acconciatura di J-Lo derivo da un netto taglio di forbici oppure sia un look realizzato appositamente per il servizio fotografico. Quel che é certo è che, con questo taglio boyish, super texturizzato e lavorato ciocca a ciocca, la cantante, ballerina e business woman è più sexy che mai. D'altronde, quando si ha la fortuna di avere un viso perfettamente disegnato, con lineamenti delicati e occhioni da Bambi, come nel caso di Jennifer Lopez, "il pixie cut è una scelta azzeccatissima, poiché accende i riflettori sullo sguardo, aggiungendo personalità al look e, a dispetto del corto, infondendo femminilità e un tocco raffinato alla donna che lo sceglie", sottolinea Antonia Mastromauro, alla testa del salone Mastromauro Hair & Beauty. "Nato negli anni Sessanta grazie a Mia Farrow, il pixie cut non è destinato a passare di moda e Jennifer Lopez lo dimostra con il suo styling contemporaneo e incisivo".

JLo e la chioma da leonessa (qual è)

Dicono gli astrologi che le persone nate sotto il segno del Leone, come nel caso di JLo, abbiamo una vera e propria fissazione per la propria chioma. "Che", ricorda l'astrologa Terry Alaimo, "per una persona del Leone dovrà sempre essere curatissima, lucente, in perfetta salute, meglio se voluminosa e corposa". Guardando alle foto di Jennifer Lopez, dagli inizi sino ad oggi, si può constatare che sì, la cantante di origini latine tiene più che mai ai propri capelli. Brunette naturale (buon sangue portoricano non mente), Jennifer Lopez è passata da tempo a colorazioni in toni chiari e luminosi, passando dall'honey blonde al bronde caramello, seguita passo passo dal suo parrucchiere Chris Appleton, vero guru del colore. Quanto alle lunghezze, spesso l'artista si aiuta con extension, per ottenere l'effetto criniera che ben si addice al suo segno zodiacale. Ma JLo è un'artista pura, dunque si adatta in maniera camaleontica alle esigenze di lavoro, passando dal liscio ultra glossato al riccio Anni 80, dal long bob bon-ton al pixie cut androgino e chic appena pubblicato sui social. Tanto, la verità è che lei sta bene sempre e comunque.