JLo e tutto l'affetto dei suoi ex fidanzati

Di Monica Monnis
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Kevin Winter - Getty Images
Photo credit: Kevin Winter - Getty Images

From ELLE

Ancora non è chiaro se Alex Rodriguez sia entrato o meno nel club degli ex di Jennifer Lopez, comunque non deve essere un "posto" dove si sta così malaccio. Prendi Ben Affleck e Marc Anthony che anche dopo la fine delle loro rispettive relazioni con JLo hanno ancora gli occhi a cuore quando si parla di lei. Attestati di stima e affetto messi nero su bianco sull'ultimo numero di InStyle dedicato alla cantante/attrice/presentatrice/imprenditrice in cui amici, colleghi (e ex) ne tessano le lodi. "Dove nascondi la fonte della giovinezza? Perché non sei cambiata dal 2003" ha scherzato Ben tra le pagine del mensile, e sinceramente ce lo chiediamo un po' tutti.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

"Pensavo di avere una buona etica del lavoro, ma dopo averla conosciuta ho completamente rivisto il mio giudizio", ha detto Ben, in love con Jennifer dal 2002 e 2004, con cui ha formato una delle coppie più iconiche dello showbiz (leggendario il solitario con diamante rosa da 6,1 carati dal valore di 2,5 milioni con cui Affleck chiese la sua mano). “Sono sbalordito da tutto ciò che ha fatto giorno dopo giorno, dalla serietà con cui ha affrontato il suo lavoro, dal modo calmo e determinato con cui ha cercato di raggiungere i suoi obiettivi", ha spiegato l'attore da poco tornato single, continuando a tessere le lodi dell'altra metà dei Bennifer. "Jennifer rimane, ad ad oggi, la persona più stacanovista che abbia incontrato in questo settore. Ha molto talento, ma ha lavorato molto duramente per raggiungere questo successo e sono felice che finalmente abbia ottenuto il riconoscimento che meritava". Wow.

Photo credit: Kevin Winter - Getty Images
Photo credit: Kevin Winter - Getty Images

Si tratta della seconda volta nel giro di poche settimane che Affleck torna a parlare della sua celebre ex. "Le persone sono state così cattive con lei, sessiste e razziste", ha detto giusto a inizio anno nel nel podcast di The Hollywood Reporter parlando del trattamento della stampa nei confronti di Jlo, "su di lei sono state scritte cose davvero brutte, cose che se fossero pubblicate porterebbero al licenziamento in tronco del giornalista". E poi, "Ora è come se fosse celebrata e rispettata per il lavoro che ha fatto, per quello che ha realizzato e da dove è venuta, come giusto che sia! Direi che hai una possibilità maggiore, provenendo dal Bronx, di finire alla Corte Suprema come la giudice Sonia Sotomayor che di avere la carriera di Jennifer Lopez e di essere quello che è oggi lei a 50 anni".

Photo credit: Jason Merritt/TERM - Getty Images
Photo credit: Jason Merritt/TERM - Getty Images

Nelle pagine di InStyle tanti gli elogi vip a Jenny from the block: da Michelle Obama a Donatella Versace, da Olivier Rousteing e Matthew McConaughey e Charlize Theron. Nemmeno un trafiletto firmato Alex Rod, il che ha insospettito sullo status della loro relazione, ma avremo modo di saperne di più. Chi invece non si è tirato indietro è Marc Anthony, ex marito di Jennifer (il matrimonio è durato dal 2004 al 2012 ndr) e papà dei suoi due figli, i gemelli Max e Emme, 13 anni compiuti lo scorso febbraio. "Jennifer ha un talento nel vedere e percepire le cose prima che accadano", ha detto il cantante latino, "prima di tirar fuori un'idea, lei l'ha già visualizzata mille volte. E se qualcuno le dice che questa potrebbe non essere l'idea migliore, lei risponde: 'Non la vedi ancora' e nove volte su dieci, è un successo".

Seguendo il canovaccio di Ben, Marc ha elogiato gli sforzi di Jennifer Lopez durante la sua incredibile carriera. "È la prima ad arrivare e l'ultima ad andarsene", ha specificato, prima di ringraziarla per aver cambiato il suo modo di approcciarsi al lavoro. "Quando stavamo insieme, per me era piuttosto l'opposto. Da allora tutto è cambiato. Ho imparato così tanto da lei. Lei è la musa originale!". Alex se ci sei batti un colpo.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.