Johnny Depp: in attesa del verdetto, suona con Jeff Beck a Sheffield

Johnny Depp si è presentato a sorpresa al concerto di Jeff Beck nel Regno Unito.

L’attore è ormai da settimane al centro dell’attenzione mediatica per il processo contro l’ex moglie Amber Heard, conclusosi la scorsa settimana.

Le sei settimane di dibattito, in cui i due ex si sono vicendevolmente accusati di diffamazione, sono terminate in Virginia venerdì scorso e la corte si è ritirata per deliberare.

In attesa del verdetto, il 58enne, componente del gruppo rock degli Hollywood Vampires, si è concesso una pausa dalla battaglia legale volando nel Regno Unito.

Allo Sheffield City Hall, Depp ha raggiunto il chitarrista con cui si è esibito in una serie di cover tra cui «Isolation» di John Lennon, «What’s Going On» di Marvin Gaye e «Little Wing» di Jimi Hendrix.

Increduli gli spettatori si sono riversati sui social per manifestare il loro stupore. «Non me lo aspettavo! Pensavo fosse in tribunale ma poi si è presentato qui a Sheffield con Jeff Beck», ha scritto un utente su Instagram, a commento di uno scatto di Johnny sul palco.

Depp chiede ad Amber Heard un risarcimento da 50 milioni di dollari per averlo diffamato in un articolo apparso sul Washington Post nel 2018, definendosi una «donna famosa vittima di abusi domestici». L’attrice, per difendersi, ha contro-denunciato l’ex marito, chiedendogli 100 milioni di dollari per via di alcune dichiarazioni dell’ex legale di Depp, che ha definito la vicenda degli abusi come una «truffa».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli