Johnny Depp voleva le foto Amber Heard nuda al processo


Sembra che Johnny Depp volesse usare alcune foto di Amber Heard nuda nella causa per diffamazione intentata contro di lei.
Le vite personali dell’ex coppia sono recentemente finite sotto la lente d’ingrandimento durante il processo durato sei mesi che è finito con la condanna dell’attrice a pagare oltre 10 milioni di dollari all’ex marito per aver scritto di essere stata vittima di abusi domestici in un articolo di giornale pubblicato nel 2018. Amber ha però ricevuto a sua volta 2 milioni di dollari in danni.
Sono ora emersi nuovi documenti legali. Il team di Amber aveva provato a ipotizzare che la star de ‘I Pirati dei Caraibi’ prendesse medicine contro la disfunzione erettile, mentre i legali del 59enne erano impegnati a evitare che i messaggi scambiati tra il loro cliente e Marilyn Menson fossero resi pubblici.
I legali della 36enne sostengono che Johnny avrebbe provato a inviare delle foto di lei nuda come prova. Hanno affermato: “Mr. Depp chiede inappropriatamente di introdurre come prova cose personali irrilevanti”. Hanno citato “foto di Amber Heard nuda” e “performance come ballerina esotica di Amber avvenute anni prima che conoscesse Mr. Depp”. Hanno aggiunto: “Sta cercando di suggerire malevolmente che Ms. Heard sia stata in passato una escort”.
Allo stesso tempo il team di Depp ha cercato di evitare che venisse accolta la richiesta del team di Amber di portare in tribunale le cartelle cliniche di Johnny. Secondo ‘Entertainment Tonight’ i suoi legali hanno dichiarato: “Ms. Heard vuole un circo, e vuole chiaramente portare questo processo in un buco nero, specialmente in riferimento alla storia medica di Mr. Depp”.
Nei documenti si legge che l’attrice portò come prova una lista di medicinali tra cui ‘Nexium, Cialis e Valtrex’ e gli avvocati di Johnny hanno dichiarato che Amber ha sostenuto che l’ex marito soffrisse di “disturbi erettili” e che questo “potesse essere in qualche modo il motivo alla base degli abusi”. Hanno aggiunto di ritenere che stesse solo cercando di mettere il loro cliente in imbarazzo.
Nel processo non sono stati ammessi messaggi volgari e contenenti minacce, gli avvocati di Depp hanno espressamente chiesto che non venisse riportata la corrispondenza del divo con Marilyn Manson.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli