Johnny Depp vs Amber Heard: «La giuria mi ha restituito la vita»

Johnny Depp è onorato di aver vinto la causa per diffamazione contro l’ex moglie Amber Heard.

Nelle ultime sei settimane l'attore dei «Pirati dei Caraibi» e l'attrice di «Aquaman» si sono dati battaglia in tribunale a Fairfax, in Virginia.

Depp aveva citato in giudizio la Heard per diffamazione dopo che lei si era definita «una vittima di violenza domestica» in un articolo sul Washington Post nel 2018, nel quale accusava l'ex marito di violenze e abusi, in cui si descriveva come una «persona pubblica che rappresenta abusi domestici».

Mercoledì la giuria composta da sette persone ha raggiunto un verdetto sul caso, dichiarando la Heard responsabile di aver diffamato Depp.

L’attrice è stata condannata a pagare un risarcimento pari a 10,4 milioni di dollari (9,29 milioni di euro) e 5 milioni di dollari (4,65 milioni di euro) in danni punitivi.

Per Depp finisce un incubo, come da lui spiegato.

«Sei anni fa, la mia vita, la vita dei miei figli, la vita delle persone a me più vicine e anche la vita delle persone che per molti, molti anni hanno sostenuto e creduto in me sono cambiate per sempre. Tutto in un batter d’occhio. Accuse false, molto gravi e criminali mi sono state rivolte tramite i media, il che ha innescato una raffica infinita di contenuti odiosi, anche se non sono mai state mosse accuse contro di me», ha commentato.

«(Le infamanti accuse) avevano già girato il mondo due volte in un nano secondo e hanno avuto un impatto sismico sulla mia vita e sulla mia carriera. E sei anni dopo, la giuria mi ha restituito la mia vita. Sono davvero onorato».

Nonostante gli ostacoli legali e i riflettori sulla sua vita personale, Depp non ha mai mollato la presa.

«Fin dall'inizio, l'obiettivo era quello di rivelare la verità, indipendentemente dall'esito... Mi sento in pace sapendo di averlo finalmente realizzato», ha continuato il 58enne, prima di concludere: «Il meglio deve ancora venire e un nuovo capitolo è finalmente iniziato. Veritas numquam perit. La verità non perisce mai».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli