Jonas Brothers: Joe racconta lo «tsunami» al momento dello scioglimento

·1 minuto per la lettura

Nel suo nuovo libro «Blood», Joe Jonas racconta il tremendo momento in cui ha saputo che la band con i suoi fratelli, Kevin e Nick, era giunta al capolinea.

«Sono arrivato al meeting come un turista arriva in spiaggia», scrive Joe. «Mi sono lanciato sul divano e ho chiesto: “Che succede?”, mettendo su i piedi. Non ho visto lo tsunami in arrivo. Lo tsumami era dentro di me mentre Nick parlava. Ricordo ancora le parole esatte che ha pronunciato, anche se un po' diversamente da come le ricorda Kevin, ma è stato un colpo fortissimo: “Non ho più cuore per continuare questo”».

La star di «Cake By the Ocean» aggiunge: «Poteva essere qualcosa detto da mio padre, da gentiluomo, all’antica, qualcosa che si dice al partner chiedendo il divorzio. Ho sentito subito che era una cosa formale, seria… e permanente».

Joe e le altre due popstar di famiglia si sono poi riunite anni dopo, nel 2018.

L’uscita di «Blood» è prevista per il prossimo novembre.