Jumpsuit: come sceglierla e abbinarla in base al fisico

Jumpsuit: come abbianrla

Negli ultimi anni la jumpsuit si è guadagnato il titolo di must have. È un capo così versatile e facile da abbinare, che ogni donna dovrebbe averne nel suo armadio almeno una. A voi la scelta: sportiva, elegante, lunga o corta. Una volta che ne comprerete una non ne potrete più farne a meno. Ecco come scegliere la jumpsuit giusta al vostro fisico e alcuni accorgimenti per abbinarla nel modo corretto.

Jumpsuit: come scegliere il modello più adatto al vostro fisico

Solitamente quando si pensa a una jumpsuit, si pensa a qualcosa di esclusivamente sportivo, ma esistono jumpsuit di tutti i modelli da indossare per occasioni speciali, così come per l’ufficio o l’università, oppure una semplice passeggiata. È uno di quei capi di abbigliamento perfetti per quando non si sa proprio cosa mettersi: con un’unica tuta non dovrete più pensare ad abbinare maglie alla giusta gonna o pantalone.

Attenzione però: anche le jumpsuit nascondono le loro insidie. Sono estremamente versatili, ma se non si sceglie il modello più adatto o non si abbinano in maniera corretta l’effetto potrebbe non essere dei migliori. Ecco come scegliere la tuta che esalti maggiormente la nostra forma fisica.

Fisico a rettangolo

Per un fisico a rettangolo, longilineo e solitamente con poche curve, si suggerisce di evitare i modelli di tuta senza spalline. Una jumpsuit con le maniche, lunghe, corte, a aletta o a sbuffo che siano, distoglierà l’attenzione dalle vostre spalle e la concentrerà sul punto vita. In questo modo la vostra figura sarà decisamente più armoniosa.

Fisico a pera

Anche per il fisico a pera esiste un modello perfetto. L’obiettivo principale, per le donne con un fisico a per è quello di riproporzionare la figura. Vi consigliamo di scegliere delle tute con dei pantaloni a campana, ovvero con delle gambe abbastanza larghe. In questo modo potrete dissimulare l’ampiezza dei fianchi e dare risalto al punto vita. In questo modo la vostra forma fisica apparirà più armoniosa e l’attenzione non sarà focalizzata sui vostri fianchi.

Fisico a mela

Per un fisico curvy come quello a mela sarebbe perfetto la cosiddetta playsuit. Si tratta di un modello di tuta con dei pantaloni corti o shorts. Queste tute hanno la parte superiore più morbida e svolazzante, in modo da non segnare troppo le curve superiori. Per apparire più slanciate potreste optare per un paio di scarpe col tacco o una zeppa.

Fisico a clessidra

Se avete questo tipo di fisico non dovete aver paura di osare. Quasi tutti i modelli di jumpsuit sono adatti a voi. Sia con il pantalone a campana che un modello skinny sarà perfetto. Magari attenzione al punto vita con una cintura o con un corpetto aderente.

Jumpsuit: come abbinarla nel modo corretto

Avete scelto la jumpsuit che più si adatta a voi, e ora come abbinarla? Potrete abbinare il modello scelto in vari modi, a seconda dell’occasione. Per un look grintoso potete abbinare alla tuta una giacca di pelle o un biker, nero o colorato, e magari degli scarponcini. Per una semplice passeggiata basteranno delle sneakers bianche e un giacchetto di jeans. Per l’ufficio una jumpsuit nera sarà perfetta per un look total black.

Per un look da aperitivo potrete optare per delle scarpe con un po’ di tacco e magari una clutch elegante. Potrete scegliere una jumpsuit anche per una cerimonia, un matrimonio o un battesimo. In questo caso scegliete un tessuto più elegante con dei toni tenui o pastello. Abbinatela con delle decolletè e con dei gioielli che più preferite.