Juve, ritorno di fiamma per Haaland: sfida con due top club europei

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Erling Braut Haaland è quello che possiamo definire come un vecchio pallino della Juventus. Il club bianconero infatti è stato più volte vicino all'acquisto del giovane centravanti, prima ancora della sua esplosione.

"Credo che fosse troppo presto per andare alla Juve. Ho ritenuto il Salisburgo il club ideale per me, perché era importante capire anche quale ruolo avrei avuto nel club che avrei scelto. In Austria ho avuto più possibilità di giocare e mettermi in luce" le parole di Haaland pochi giorni fa a Tuttosport.

Erling Braut Haaland, Borussia Dortmund | DeFodi Images/Getty Images
Erling Braut Haaland, Borussia Dortmund | DeFodi Images/Getty Images

Stando a quanto riferito da As, l'interesse dei bianconeri per Haaland non si è mai sopito. Il centravanti del Borussia Dortmund è richiesto dai grandi club d'Europa, più precisamente da Real Madrid, Bayern Monaco e, appunto, Juventus. In questo momento, il cartellino del norvegese ha un valore di circa 100 milioni di euro, un costo inavvicinabile. Le società, però, tenterebbero l'assalto a partire dal 2022, quando il cartellino sarà più vicino alla scadenza e dunque potrebbe arrivare una sorta di sconto per i club interessati, Vecchia Signora compresa.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.