Kasia Smutniak a Cannes risplende come un cielo notturno d'estate nel suo tubino nero di paillettes

·2 minuto per la lettura
Photo credit: JOHN MACDOUGALL - Getty Images
Photo credit: JOHN MACDOUGALL - Getty Images

Un tocco sparkling, un pizzico di magia, una dose di fashion attitude et voilà... La formula di stile per vivere l'atmosfera del Festival di Cannes è servita. E si declina inevitabilmente nel tubino di paillettes di Kasia Smutniak. La 74esima edizione del Festival di Cannes è entrata nel vivo, ieri è stato il turno di Nanni Moretti, l'unico italiano in concorso per la Palma D'Oro, diventato protagonista del red carpet con il suo Tre piani. Ad accompagnare il produttore del film di Nanni Moretti, Domenico Procacci, c'era anche la sua campagna, la nostra amatissima Kasia Smutniak, che non ha potuto fare a meno di accendere su di sé i fashion highlights della serata. Per l'occasione l'attrice ha puntato sull'eleganza senza tempo di un tubino nero, rivisto in chiave ultra glam: aka un bustier dress di paillettes firmato Giorgio Armani Privé.

Photo credit: Daniele Venturelli - Getty Images
Photo credit: Daniele Venturelli - Getty Images

Per l'Estate 2021 il fashion diktat è osare, concedersi brio, eccentricità e leggerezza: riuscire a farlo con eleganza e senza sforzo, vuol dire avere una marcia in più. Se poi si ha la complicità di un abito talmente glamourous da fare invidia ai look hollywoodiani... Les jeux sont faites. Kasia Smutniak ha più volte dimostrato di essere una regina di raffinatezza, un'icona di bellezza e di stile, semplice ma allo stesso tempo di estrema classe. Per partecipare alla prima del film, si è affidata all'eleganza senza tempo di re Giorgio Armani, indossando un tubino tempestato di paillettes total black. Ha scelto un modello strapless della collezione Armani Privé, caratterizzato da un corpetto aderente e da una gonna alla caviglia che le ha fasciato la silhouette con femminile sinuosità. Infine quei bagliori che squarciano i look, con eleganza sopraffina: ricami notturni che hanno illuminato la Croisette. A completare il tutto, un paio di décolletées scintillanti con il tacco a spillo e un cinturino intorno alla caviglia.

Photo credit: Daniele Venturelli - Getty Images
Photo credit: Daniele Venturelli - Getty Images

Per quanto riguarda l'hair look, l'attrice ha scelto di tenere i capelli in un'acconciatura a torchon bloccato in modo da formare uno chignon molto basso, così da mettere in risalto i lineamenti del viso e il make-up dai toni molto naturali con rossetto nude e un tocco di mascara appena accennato. Così facendo, Kasia ha dimostrato ancora una volta che la sua bellezza è naturale al 100% e che non ha bisogno di filtri, ritocchi o artifici esaltando anzi la sua naturale e incomparabile bellezza incomparabile. Ricordandoci, ancora una volta e attraverso questo abito magistrale, che un tubino nero realizzato con maestria sartoriale (in grado di sublimare la sontuosità delle paillettes nell'essenzialità delle linee) continua a essere uno dei migliori alleati di stile anche in epoca 2021.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli