Kate e Melania Trump: i look delle due alla cena NATO

Kate e Melania

Kate e Melania sono state le protagoniste indiscusse, almeno dal punto di vista dello stile, durante il ricevimento al Palazzo di Windsor organizzato dalla Regina Elisabetta in occasione del settantesimo anniversario della NATO. Kate ha accolto accanto ad Elisabetta tutti i politici più importanti del mondo e ha dimostrato di essere perfettamente all’altezza del ruolo.

Kate e Melania regine di stile

E’ molto difficile non sfigurare posando per le fotografie ufficiali accanto a Melania Trump. La First Lady americana è un’icona contemporanea di stile, sempre assolutamente impeccabile e sempre terribilmente moderna.

Proprio la modernità dello stile di Melania Trump è stato un elemento di forte rottura durante il tradizionalisimo ricevimento a cui gli ospiti della Regina hanno preso parte.

Melania Trump si è presentata a corte con un soprabito giallo dalle maniche aperte che formavano una sorta di mantello. Dalle aperture del soprabito spuntavano maniche aderenti color magenta perfettamente abbinate alle vertiginose scarpe con il tacco a stiletto che Melania indossa abitualmente e con la massima disinvoltura.

Kate Middleton ha adottato per l’occasione un abito firmato Emilia Wickstead di un solido verde brillante. Lo stile di Kate, come sempre durante le occasioni ufficiali, è sobrio, essenziale e completamente rispettoso della tradizione.

Con le maniche leggermente a sbuffo all’altezza delle spalle e il colletto stretto a fasciarle la gola, Kate sembrava uscita da una rivista di moda d’altri tempi.

Esame da Regina superato

Non è stato difficile notare che Kate Middleton ha scelto un abito dello stesso colore di quello indossato da Elisabetta II. L’idea trasmessa attraverso la simbologia del colore è estremamente chiara: Kate Middleton è la futura Regina d’Inghilterra, dal momento che Camilla Parker Bowles probabilmente sarà soltanto una Principessa Consorte com’è accaduto al Principe Filippo per l’intera durata del suo matrimonio. Questa scelta sarà dovuta non solo al fatto che Camilla è stata al centro di moltissimi scandali mentre Diana era ancora in vita ma anche al fatto che per la sua età ormai avanzata Carlo sarà probabilmente un Reggente della Corona prima di consegnare l’autorità a William.

Kate, che si sta preparando al difficile ruolo che le spetterà, ha dimostrato anche in occasione dell’ultimo ricevimento di palazzo, di essere perfettamente all’altezza del compito e di non farsi intimidire nemmeno dall’assenza di William.

Il Duca di Cambridge e futuro Re d’Inghilterra, infatti, è impegnato oltremare in un viaggio ufficiale che lo ha portato a visitare l’Oman per stringere rapporti diplomatici con i Paesi Arabi.

L’assenza di Harry e Meghan

Grandi assenti della serata Harry e Meghan, i quali hanno “boicottato” in passato anche altri eventi ai quali erano presenti il Presidente americano Trump e la sua bellissima moglie.

Pare che l’assenza sia sempre stata dovuta a una precisa volontà di Meghan che Harry ha voluto completamente far propria. La Regina, con ogni probabilità, non ha gradito.