Kate Winslet va in... apnea per Avatar 2

Primo Piano
·2 minuto per la lettura
Kate Winslet in Avatar 2 (Instagram)
Kate Winslet in Avatar 2 (Instagram)

Il produttore di “Avatar 2”, Jon Landau, ha pubblicato la prima foto di Kate Winslet nel ruolo di Ronal durante una scena girata sott’acqua in cui l’attrice appare in una motion capture all’interno di un carro armato.

“Ho dovuto imparare a fare immersioni in apnea per interpretare il ruolo in Avatar 2, ed è stato semplicemente incredibile. Il mio respiro più lungo è stato di 7 minuti e 14 secondi”, ha dichiarato la Winslet durante un’intervista di The Hollywood Reporter. “Ho già detto troppo però. Sì, interpreto una persona acquatica, diciamo, una persona dell’acqua, ed è tutto ciò che posso dire”.

VIDEO - May come nella scena del "Titanic", parodia davanti a Westminster

Per la Winslet, comunque, “Avatar 2” non è stata solo un’occasione per imparare ad immergersi in apnea, ma anche per ricongiungersi con il regista James Cameron dopo ben 23 anni, ovvero il tempo trascorso dall’uscita di “Titanic”. “È stato meraviglioso lavorare di nuovo con James, siamo cambiati tanto tutti e due, ma stare di nuovo insieme sul set è stato davvero come tornare indietro nel tempo. Adesso è un regista più tranquillo e freddo sotto certi punti di vista, ma so che si sta divertendo in questo progetto, l’esperienza cambia sempre le persone”, ha raccontato l’attrice.

VIDEO - Bella Hadid diventa avatar per la settimana della moda di Parigi

Nel cast del film, che uscirà il 16 dicembre 2022 in sala negli Stati Uniti e nel Regno Unito, sono presenti anche: Sam Worthington, Zoe Saldana, Giovanni Ribisi, Stephen Lang, Dileep Rao, Joel David Moore, CCH Pounder e Matt Gerald (nei ruoli del primo film), insieme a Sigourney Weaver (nei panni di un nuovo personaggio). Tra le new entry ci sono, oltre alla Winslet, anche Cliff Curtis nei panni di Tonowari, Edie Falco nei panni del Generale Ardmore, Oona Chaplin in Varang, Michelle Yeoh nella dottoressa Karina Mogue, Jemaine Clement nei panni di Ian Garvin, oltre a CJ Jones, Vin Diesel e Brendan Cowell (i cui ruoli non sono ancora stati resi noti).