Keira Knightley torna al cinema con lo strangolatore di Boston

·1 minuto per la lettura

Keira Knightley sarà la protagonista di un film sullo strangolatore di Boston.

Il serial killer ha gettato nel terrore la città americana negli anni sessanta.

La Knightley interpreterà Loretta McLaughlin, la reporter che per prima ricondusse ad un'unica figura gli omicidii delle 13 donne trovate senza vita a Boston, nel Massachusetts.

A scrivere e dirigere il film, le cui riprese cominceranno a dicembre sarà Matt Ruskin (Crown Heights). Mentre a produrlo ci penserà Ridley Scott.

Lo strangolatore di Boston alla fine fu identificato come Albert DeSalvo.

Lo stesso confessò di aver assassinato le 13 donne.

Tuttavia, grazie anche i moderni metodi della scientifica, in molti pensano che DeSalvo avesse un complice.

Nel 1968 anche Tony Curtis fu protagonista di un film basato sullo strangolatore.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli