Kermesse italiana, chi ha scritto le canzoni

·2 minuto per la lettura
Canzoni
Canzoni

La 71esima edizione del Festival di Sanremo andrà in onda tra il 2 e il 6 marzo 2021, per cinque appuntamenti. Gli artisti e i brani in gara sono già stati svelati il 17 dicembre 2020 ma un aspetto altrettanto interessante sta nel conoscere le identità di coloro che hanno firmato le canzoni di Sanremo 2021, protagoniste incontrastate dell’importante e famoso evento musicale italiano.

Festival di Sanremo 2021, gli autori delle canzoni in gara

Sono molti i nomi degli autori coinvolti nella scrittura e nella composizione dei brani che verranno prossimamente proposti al Festival di Sanremo 2021.

Il producer Dario Faini, in arte Dardust, ad esempio, firma ben cinque delle canzoni annunciate: con il suo nome all’anagrafe, infatti, figura tra gli autori di “Glicine” di Noemi e di “Quando trovo te” di Francesco Renga mentre con il suo nome d’arte ha contribuito a “Le genesi del tuo colore” di Irama, a “Voce” di Madame e ad “Amare” de La Rappresentante di Lista. In qualità di autore, Dardust ha già vinto il 69esimo Festival di Sanremo, nel 2019, con “Soldi” di Mahmood e proprio Mahmood ha collaborato alla stesura del brano di Fedez e Francesca Michelin, intitolato “Chiamami per nome” e firmato come Alessandro Mahmoud, il suo nome all’anagrafe.

Il cantautore Pacifico ha lavorato alla scrittura di due canzoni, co-firmando “Ti piaci così” di Malika Ayane e “Bianca luce nera” degli Extraliscio feat. Davide Toffolo, prodotta in collaborazione con Elisabetta Sgarbi, sorella del critico d’arte Vittorio Sgarbi. Allo stesso modo, anche il nome di Davide Simonetta si associa a due dei pezzi in gara ovvero “Chiamami per nome” di Fedez e Francesca Michelin e “Dieci” di Annalisa, co-firmato con Paolo Antonacci, figlio del cantautore Biagio Antonacci.

Jacopo Ettore, invece, ha messo il proprio genio creativo a disposizione de Lo Stato Sociale e di Gaia, a Sanremo rispettivamente con “Combat Pop” e “Cuore Amaro”. Gaia, inoltre, ha potuto beneficiare anche del contributo del compagno, Daniele Dezi, conosciuto con lo pseudonimo di Orang3.

La cantante Arisa, poi, ha deciso di affidarsi all’esperienza di Gigi D’Alessio che ha composto per lei “Potevi fare di più” mentre Max Gazzè ha scelto di ricorrere al suo storico collaboratore, il fratello Francesco.

Infine, cinque cantanti in gara hanno preferito dare vita in modo autonomo ai propri brani firmandoli in solitaria. Nello specifico, si tratta di Aiello (Antonio Aiello), Fulminacci (Filippo Uttinacci), Colapesce e Dimartino (Lorenzo Urciullo e Antonio Di Martino) e dei Maneskin (Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi, Ethan Torchio).

LEGGI ANCHE: Sanremo 2021, la possibile lista dei duetti per la serata delle cover