Kim Kardashian e il divorzio da Kanye: ‘La gente non sa cos’è successo davvero’


Kim Kardashian ha fatto sapere di non avere nessun tipo di senso di colpa dopo il divorzio da Kanye West.
La reality star si è confrontata con la sorella Khloe Kardashian sulla loro vita sentimentale.
Le due hanno parlato delle tante delusioni avute in questi anni, dai tradimenti agli altri scandali.
L'imprenditrice ha rivelato che se le persone sapessero esattamente cosa è successo tra lei e il rapper 45enne, da cui ha chiesto il divorzio lo scorso febbraio dopo sette anni di matrimonio, si chiederebbero perché sono stati insieme così a lungo.
La 41enne, che è madre di North, 8 anni, Saint, 6, Chicago, 4, e Psalm, 3, nati dall'amore con l'ex marito, durante l'ultima puntata del nuovo show di famiglia "The Kardashians", ha affermato: "Se la gente sapesse com'era veramente la mia relazione, penso che si chiederebbe: 'Come ha fatto a durare così a lungo?'. Ma posso vivere con me stessa in santa pace sapendo che ho fatto tutto il possibile per far funzionare la mia relazione. Quando ho deciso di finirla non ho avuto nessun tipo di senso di colpa".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli