Kim Kardashian smentisce l’affair con Travis Barker, compagno della sorella

·1 minuto per la lettura

Kim Kardashian non ha avuto un affair con il batterista dei Blink-182 Travis Barker, attuale compagno della sorella Kourtney.

Ad assicurarlo è stata la socialite durante un botta e risposta con i fan su Instagram.

Alla domanda di un follower: «Hai avuto una scappatella con Travis Barker?», Kim ha prontamente risposto: «No! Storia inventata! Siamo amici da anni e sono felice per lui e Kourt!».

A seminare zizzania è stata l’ex moglie Shanna Moakler, che ha raccontato di aver beccato il musicista a letto con Kim.

Recentemente la donna, rispondendo a un utente sui social, ha dichiarato: «Ho divorziato da Travis perché l’ho beccato con Kim! Ora lui sta con la sorella… è veramente grottesco… non sono io la cattiva della storia».

«Il silenzio è la migliore risposta», ha postato come risposta sui social Barker, che nella sua autobiografia «Can I Say» aveva scritto di aver incontrato la Kardashian per la prima volta nel 2006, ovvero dopo il break-up da Shanna.

Kourtney, 42, e Travis, 45, hanno confermato la loro relazione nel weekend di San Valentino, mostrandosi intimi e affettuosi in varie occasioni.

Kim invece è attualmente single, dopo aver chiesto il divorzio da Kanye West a febbraio.