Kim Kardashian ha tagliato tutti i ponti con l’ex Pete Davidson


Kim Kardashian "non è in contatto" con Pete Davidson. La 42enne star dei reality, che in passato è stata sposata con Kanye West, dal 2014 al 2021, ha avuto una relazione con la star del "Saturday Night Live" Pete, 28 anni, fino all'inizio di quest'anno e secondo quanto riferito da alcune fonti i due non sono più in comunicazione in alcun modo.
Una fonte ha dichiarato a TMZ: "Le voci secondo cui Pete avrebbe contattato Kim alla luce degli ultimi episodi che hanno coinvolto Kanye sono assolutamente false. In realtà, i due non si sono visti e non sono mai stati in comunicazione ultimamente. Kim e Pete sarebbero cordiali l’un l’altro se si trovassero faccia a faccia, non c'è astio, ma ognuno ha le proprie cose in ballo in questo momento. Kim con il suo lavoro e i suoi figli e Pete con i suoi vari progetti cinematografici e televisivi".
Tuttavia il sito ha proseguito affermando che Kim, che ha i figli North, nove anni, Saint, sei, Chicago, quattro, e Psalm, tre, con il rapper, quasi certamente non tornerà mai insieme a Pete.
Recentemente Kim si è espressa contro Kanye, che ha usato parole antisemite condannate praticamente all’unanimità dal mondo dei media. Sebbene non abbia fatto il nome dell'ex marito, ha insistito sul fatto che qualsiasi tipo di discorso spinto dall’odio è "imperdonabile". Ha detto: "Questi discorsi spinti dall’odio non sono mai accettabili o giustificabili. Sono al fianco della comunità ebraica e chiedo che la terribile violenza e la retorica d'odio nei loro confronti cessino immediatamente".