Kirk Douglas snobba il figlio Michael: tutta la sua fortuna in beneficenza

Kirk Douglas e il figlio Michael nel 2003 (Globe Photos/MediaPunch /IPX)

Kirk Douglas ha donato tutta la sua fortuna in beneficenza. Lo scrive il New York secondo cui l'attore, morto lo scorso 5 febbraio a 103 anni, ha lasciato quasi tutto il suo patrimonio da circa 80 milioni di dollari alla fondazione che porta il suo nome, lasciando quindi a secco il figlio Michael.

LEGGI ANCHE: E' morto Kirk Douglas, leggenda di Hollywood

La Douglas Foundation è stata creata nel 1964 da Douglas e la moglie Anne Beydens Douglas ed è impegnata in particolar modo con ospedali pediatrici. Non è chiaro se anche gli altri figli siano stati lasciati fuori dal testamento.

VIDEO - Addio a Kirk Douglas

LEGGI ANCHE: Kirk Douglas, ecco i cinque film capolavoro

Oltre a Michael ci sono Joel, un produttore cinematografico, Peter, un produttore televisivo e Eric, scomparso tuttavia nel 2004 a causa di una overdose.

GUARDA ANCHE - Un ritratto di Kirk Douglas