Kirsten Dunst con un abito divino sul red carpet di Venezia 2021 è una visione di grazia ed eleganza

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Alessandra Benedetti - Corbis - Getty Images
Photo credit: Alessandra Benedetti - Corbis - Getty Images

Quando Odile - il cigno nero - entra in palcoscenico rovesciando la trama del celebre balletto Swan Lake, è impossibile non sentire tutta la forza del suo ingresso trionfante. Dal teatro al red carpet della Mostra del Cinema di Venezia 2021 è un attimo: il look di Kristen Dunst nel suo vestito nero lungo, una creazione firmata Giorgio Armani Privé, è una visione divina di grazia ed eleganza. A guidare la danza della sua promenade (letteralmente) sul tappeto stellato è ogni singolo centimetro del suo abito lungo creato da Re Giorgio. Un abito da vera star che, anche solo a guardarlo, solletica in noi fantasia e percezione tattile: sembra quasi di poterlo accarezzare, velo su velo, strato dopo strato, questo abito dall'immensa magia. E proprio parlando di magia, d'altronde, i look delle star sul red carpet di Venezia 78 hanno sin da subito dimostrato di riuscire a trasmetterne tantissima. Il vestito Giorgio Armani Privé di Kirsten Dunst, sfoggiato nella seconda giornata di kermesse alla première di The Power Of The Dog, è esattamente la prova di quanto l'eleganza ci sia mancata in tutto questo tempo. Meraviglioso al punto da toglierci il fiato.

Photo credit: Stephane Cardinale - Corbis - Getty Images
Photo credit: Stephane Cardinale - Corbis - Getty Images

Sentitevi libere di fermarvi per un attimo a sospirare, sognare, fantasticare. Di restare col fiato sospeso e il cuore in gola. Ma poi, attingete a tutta questa energia perché non è affatto sprecata: dal look di Kirsten Dunst sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia trarremo il meglio per capire come indossare i vestiti eleganti della moda Autunno 2021. A cominciare da una serie di lezioni di stile: come si sfoggia l'abito lungo? E soprattutto, come si porta il nero nelle occasioni glamour e formali al tempo stesso? Lo scollo a cuore dell'abito Giorgio Armani Privé dell'attrice statunitense è sormontato da una struttura in tulle che va a formare, sulla spalla destra, un'esplosione scenica di petali ricamati e resi preziosi dalla maestria sartoriale del beading. Per lasciare che lo sguardo esterno si concentri esattamente su dettagli così tanto preziosi, Kirsten Dunst ha optato anche per un'acconciatura raccolta (i capelli, se lasciati sciolti, avrebbero valorizzato molto meno il suo vestito). E poi, attenzione alla gonna della sua creazione Giorgio Armani Privé: il nero non stanca mai se l'occhio ha infiniti angoli da ammirare. Il tulle ricamato con pattern floreale, le microperline, le micropaillettes. Nell'insieme, una totalizzante visione di grazia ed eleganza.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli