Kylie Jenner e i presunti tradimenti del padre di sua figlia: ecco come sta reagendo


Kylie Jenner è "al fianco" di Travis Scott nonostante le voci sul suo tradimento. La 25enne star dei reality ha una relazione con il rapper Travis, 31 anni, tra alti e bassi ormai dal 2017. Con lui ha una figlia di quattro anni, Stormi, e un figlio di otto mesi, il cui nome non è stato reso ancora pubblico.
Nonostante le recenti voci sull’infedeltà di lui, si dice che lei sia ancora "fiduciosa" e abbia a cuore la loro storia d'amore. Una fonte ha dichiarato: "Kylie è forte [nonostante le accuse di tradimento]. È al fianco del suo uomo. Ci sono molte persone che cercano di dividerli, ma loro sanno la verità sulla loro relazione e sono fiduciosi in quello che vivono e sono".
L'insider ha poi aggiunto che il rapper è "presente al 100%" per la sua famiglia e che la star di 'The Kardashians' non lascerebbe mai che qualsiasi tipo di accusa "influenzi" la vita sua e dei suoi figli.
La fonte ha dichiarato a UsWeekly: "Travis è presente al 100% per la sua famiglia. È al fianco di Kylie e dei bambini ogni volta che non lavora. Kylie si preoccupa sempre dell'interesse dei suoi figli e non permetterebbe che una cosa come le accuse di tradimento influisca pesantemente sulla sua vita".
Travis è finito inizialmente sotto la lente d’ingrandimento dei giornali di gossip a ottobre, quando la sua ex fidanzata Rojean Kar ha affermato che "tutti" sanno che si sono frequentati negli ultimi tempi e che lui "tradisce" la star di 'The Kardashians' "ogni singola notte". Ha anche dichiarato di aver trascorso il giorno di San Valentino con lui.