L'Inter sbarca nel mondo eSport, nasce Inter | QLASH

L'Inter sbarca nel mondo eSport (Youtube)

L'Inter sbarca nel mondo degli eSport con una squadra rappresentata dai migliori Pro Players in circolazione: Diego "Crazy--Fat--Gamer" Campagnani, eccellenza mondiale degli eSport, e Luigi "Kirito--Yuuki--00" Loffredo, una delle migliori proposte a livello italiano. "Giovani, talentuosi, italiani ma dal profilo internazionale", sottolinea il club nella nota di presentazione.

VIDEO: eSport, chi sono i migliori italiani?

La squadra nerazzurra diventa così virtuale con Inter 5/8 QLASH, roster nato dalla collaborazione con QLASH, una delle realtà più importanti nel mondo degli eSport con una delle migliori Gaming House al mondo dove i giocatori "vengono allenati e seguiti a 360 gradi in una struttura comprensiva di alloggi, palestra ed aree di gaming dedicate".

L’inarrestabile boom degli eSport: numeri e tipologie

"L'ingresso nel mondo degli eSports - spiega l'amministratore delegato Alessandro Antonello - rappresenta un passo importante nello sviluppo del brand Inter. La creazione di un team di eSports è la testimonianza di quanto il nostro club lavori costantemente per essere sempre più presente e competitivo in tutti gli ambiti, con un'attenzione particolare verso le nuove generazioni e i loro interessi. Gli eSports sono un fenomeno costantemente in crescita, che conta 1.200.000 fan solo sul territorio italiano. Siamo molto contenti di intraprendere questa nuova avventura con al nostro fianco una realtà importante come QLASH, azienda leader nel settore".

Gli eSport in Italia: un fenomeno in espansione

Testimonial della squadra nerazzurra "virtuale", in un video pubblicato sui social dal club, è il giovane Alessandro Bastoni, collegamento naturale tra il mondo del calcio e la Z Generation, cioè quella generazione di ragazzi nati tra la fine degli anni '90 e gli inizi del 2010 a proprio agio fin da piccoli con l'uso della tecnologia digitale.

Tutti pazzi per gli eSport: ecco i titoli di culto

I due Pro Players come tutti i giocatori dell'Inter, indosseranno nelle competizioni ufficiali una maglia nerazzurra inedita, con un logo che si ispira alla eSports generation pur mantenendo degli elementi legati alla tradizione del club. Nella eSerie A TIM saranno affiancati da due giocatori dilettanti provenienti da un sistema di qualifiche online organizzato dalla Lega Serie A.

VIDEO: Cinque domande sugli eSport