La borsa Prada di Chiara Ferragni aka nuove geometrie per l'Autunno 2021

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Jacopo Raule - Getty Images
Photo credit: Jacopo Raule - Getty Images

L'arrivo dell'autunno, come ogni anno, porta con sé l'idea l'idea di cambiamento, un senso generale di rinascita che coinvolge un po' tutto. E, di conseguenza, siamo anche più propensi a fare acquisti importanti. Ammettiamolo: soprattutto se si tratta di borse, la riflessione che precede la decisione finale solitamente inizia parecchio prima. Almeno sei mesi prima, per essere precisi. È durante le sfilate di settembre, infatti, che inizia la lunga fase di analisi e selezione che porta all'identificazione dell'obiettivo finale, dell'It-bag perfetta su cui investire, la compagna fidata che custodirà gli oggetti a noi cari e i segreti più preziosi, l'amica inseparabile che ci accompagnerà per tutto l'anno. E a chi affidarsi per consigli di stile se non a Chiara Ferragni? L'imprenditrice digitale, ospite della sfilata donna Primavera Estate 2022 di Prada ci ha mostrato il nostro nuovo oggetto di desiderio dell'Autunno 2021: la borsa a mano di Prada.

Photo credit: Jacopo Raule - Getty Images
Photo credit: Jacopo Raule - Getty Images

La borsa Prada di Chiara Ferragni è un punto fermo nell'Autunno 2021. Reimmaginata in contesti e luoghi diversi, declinata in colori e tonalità differenti, reinventata nei suoi usi e utilizzi. In un’ottica di evoluzione e cambiamento lei rimane la stessa, ma sempre diversa. Sospesa tra sogno e realtà. Qualunque sia la tendenza segnalata come dominante, è ormai chiaro che la moda dell'Autunno 2021 si svilupperà attorno un'estetica completamente rinnovata nella forma così come nella funzione. Uno studio sul triangolo ispira nuove geometrie e interpretazioni inedite dello storico codice di Prada. La forma iconica ispira il design di questa borsa dalla morbida costruzione rovesciata, completata da un manico e da una tracolla removibile per essere indossata in modi diversi. Una borsa utility perfetta per affrontare i capricci dell'imminente cambio stagionale poiché realizzata in nappa imbottita.

La sua forma iconica a triangolo cattura e mantiene l'attenzione, perfetta da abbinare a look più semplici come ampie camicie candide e gonne di pelle o in un exploit di colori. Come le nuances scelte da Chiara Ferragni con una maglia a collo alto caratterizzata da pattern giallo su tessuto blu e (mini) gonna giallo brillante. Dopo tutto il nero sta bene con tutto.


Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli