La casa di questo famoso scatto di Slim Aarons a Palm Springs è ora in vendita

Di Redazione
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Slim Aarons - Getty Images
Photo credit: Slim Aarons - Getty Images

From Harper's BAZAAR

È passata alla storia grazie a uno scatto di Slim Aarons, forse uno tra i suoi più famosi e sicuramente uno tra i più riprodotti. Si tratta della Kauffman Desert House, la villa che fa da sfondo (o da protagonista?) a Poolside Gossip, la fotografia che vede Nelda Linsk, allora proprietaria di casa, e Helen Kaptur chiacchierare amabilmente a bordo piscina e che ora è in vendita per ben 25 milioni di dollari.

La storia dell’edificio è strettamente legata a quella del suo primo proprietario, Edgar Kaufmann, che chiese a Richard Neutra di disegnare appositamente per lui una casa nel deserto californiano che si facesse particolarmente notare. Non era di certo il primo edificio firmato da un archistar quello che Kaufmann chiedeva a Neutra, in passato infatti, riporta Curbed, il magnate aveva commissionato a Frank Lloyd Wright la Fallingwater House, una dimora poco lontana dalla sua città di origine Pittsburgh, e che rimase sempre la preferita della moglie.

Con pareti di vetro a tutta altezza e una struttura in acciaio con dettagli in pietra Utah, la casa di Poolside Gossip fu fin da subito un simbolo di modernità incontrastata. Un’unico corpo sviluppato attorno ad un soggiorno dotato di un altissimo camino, una suite padronale, alcune camere e uno spazio aggiuntivo chiamato "Gloriette" all’aperto, un escamotage di Neutra di aggirare le restrizioni edilizie locali che vietavano le strutture a due piani. Realizzata nel 1946, la casa era stata pensata per essere vissuta solo 60 giorni l’anno, ovvero a gennaio e febbraio, mesi in cui i Kaufamann fuggivano a sud.

Mai apprezzata fino alla fine, la casa venne venduta neanche 10 anni dopo il suo completamento, nel 1955, e i diversi proprietari che si succedettero (tra cui il cantante Barry Manilow) modificarono l’abitazione per lasciare il proprio segno, fino a renderla quasi irriconoscibile. Solo grazie all’intervento di Brent e Beth Harris, gli ultimi proprietari che l'acquistarono nel 1993, il capolavoro di Richard Neutra è tornato all’antico splendore. Attraverso il recupero dei progetti originali conservati negli archivi della UCLA, le fotografie inedite di Julius Shulman e l’intervento degli architetti di Marmol Radziner and Associates in cinque anni la casa è stata infatti riportata al suo autentico splendore.

Ora questa incredibile residenza arriva sul mercato per 25 milioni di sterline, un prezzo ambizioso anche per un’opera di tale rilevanza architettonica. Se le offerte incontreranno la soglia prefissata per la vendita la Kaufmann Desert House diventerà la proprietà più costosa di Palm Springs della storia, titolo fimora detenuto dalla casa di Bob Hope, venduta nel 2016 per 13 milioni di dollari.