La conduttrice Serena Bortone rivela di avere la sindrome di De Quervain


Serena Bortone ha rivelato di avere la sindrome di De Quervain. La conduttrice di ‘Oggi è un altro giorno’ lo ha spiegato proprio nella sua trasmissione Rai, dove qualche giorno fa era apparsa con una vistosa fasciatura al braccio dopo un intervento chirurgico.
All’ospite Samuel Peron che le aveva chiesto come stesse, aveva detto: “Sono stata operata. E' l’evoluzione del mio malessere al polso”. Non aveva però aggiunto altri dettagli.
Adesso, durante un’intervista fatta invece a Giovanni Minoli, la 52enne ha spiegato di più del suo problema, svelando di aver avuto proprio la Sindrome di De Quervain. Il giornalista è apparso un po’ preoccupato e ha parlato di una “ferita”. Lei ha replicato: “Non esageriamo. Ferita sembra una cosa epica, invece mi sono operata perché avevo la malattia di De Quervain”. “Non è nulla di grave”, ha poi rassicurato.
Ma di cosa si tratta? La Sindrome di De Quervain è una tenosinovite stenosante, ovvero un'infiammazione che colpisce la guaina che riveste i due tendini collegati al movimento del pollice. Il sintomo principale è un dolore a polso e pollice, aggravato dalla flesso-estensione del primo dito.
Dopo l’intervento Serena è fiduciosa di aver risolto il problema.