La cosmetica a portata di click: ecco le migliori destinazioni per lo shopping beauty online

·4 minuto per la lettura
Photo credit: MARCO BERTORELLO
Photo credit: MARCO BERTORELLO

Comprereste mai un fondotinta senza toccarlo? E un profumo senza provarlo? A quanto pare sì. La pandemia ha condizionato, ma non fermato, l’industria della bellezza. Lo dicono i valori preconsuntivi sul 2020 di Cosmetica Italia, evidenziando come il mercato abbia subi­to importanti trasformazioni, legate non solo alle differenti restrizioni, ma anche all'attitudine da parte dei consumatori verso nuove modalità e abitudini di acquisto. I numeri chiave che descrivono il 2020 del settore cosmetico sono in negativo, seppur meno critici di quanto inizialmente ipotizzato: il fatturato globale ha toccato i 10,5 miliardi di euro, quasi il 13 per cento in meno rispetto al 2019, ma proprio i canali dell'e-commerce hanno rappresentato un'eccezione registrando un + 42 per cento. Questo è stato possibile anche grazie all'ingegno delle aziende che si sono messe in gioco portando l'esperienza di acquisto a un nuovo livello: app, scanner, prove virtuali, filo diretto con l’esperto, kit consegnati a casa, sono solo alcune delle facilitazioni nate come rimedio alla lontananza della pandemia, e delle quali non potremo più fare a meno.

La prova olfattiva direttamente a casa

Una bella sfida quella di riuscire ad acquistare un profumo solo leggendone descrizione e piramide olfattiva. Per ovviare a questo problema Acqua dell'Elba ha ideato la Discovery Box (su acquadellelba.com) che permette di scoprire tre fragranze diverse a casa (9 euro la box). Dopo la "degustazione" viene rimborsato l'intero importo, comprensivo delle spese di spedizione, sull'acquisto di uno dei profumi scelti.

Photo credit: Courtesy of Acqua dell'Elba
Photo credit: Courtesy of Acqua dell'Elba

Scegliere make up senza sorprese

Grazie agli smart tool i prodotti si testano con un tap o un click. Il servizio di Virtual Makeup di Kiko Milano, per esempio, permette di provare i trucchi, e in particolare i colori, applicandoli virtualmente sulla propria immagine(da mobile in modalità “scatta una foto e applica i prodotti” oppure in live video "applica i prodotti in live video").

Photo credit: Courtesy of Kiko Milano
Photo credit: Courtesy of Kiko Milano

Chanel con l'applicazione per iOS Lipscanner va oltre, permettendo alle consumatrici di scansionare qualsiasi dettaglio del proprio look o un colore preferito per trovare la nuance di rossetto perfetta da abbinare e poi vedere come sta con Chanel Try On.

Photo credit: Courtesy of Chanel
Photo credit: Courtesy of Chanel



Anche sul sito di Clarins - clarins.it - nella sezione Servizi - Virtual Try On è possibile testare i prodotti make up direttamente sulla propria foto o in video.

Photo credit: Courtesy of Clarins
Photo credit: Courtesy of Clarins

Infine sul sito di Clinique - cliniqueitaly.it - è facile scegliere il fondotinta perfetto per il proprio tipo di pelle e incarnato grazie al test a risposta multipla Trova il tuo fondotinta.

Photo credit: Courtesy of Clinique
Photo credit: Courtesy of Clinique

Non solo skincare

Nel Charlotte’s Virtual Beauty Secrets Store di Charlotte Tilbury - su charlottetilbury.com - l'esperienza d'acquisto è magica. L'avatar della make up artist guida all'interno del negozio e gli specialist dispensano consigli su skincare, make up e regali.

Photo credit: Courtesy of Charlotte Tilbury
Photo credit: Courtesy of Charlotte Tilbury

L'app di Douglas invece, oltre ai servizi di consulenza online offre un blog per rimanere aggiornati su novità e trend. Da non perdere il Douglas Beauty Mirror che con la realtà aumentata permette di provare i prodotti come un filtro.

Photo credit: Courtesy of Douglas
Photo credit: Courtesy of Douglas



Un profilo più scientifico per Skinconsult di Vichy - su vichy.it - l'algoritmo sviluppato con i dermatologi in grado di analizzare la pelle attraverso una foto. Il fine è quello di ricevere consigli skincare.

Con lo stesso scopo nasce Skin (Age) Scan di Biotherm - su biotherm.it - che analizza le foto sfruttando l'intelligenza artificiale.

Photo credit: Courtesy of Biotherm
Photo credit: Courtesy of Biotherm

Colorazione per capelli senza pensieri

I capelli sono stati i più trascurati della pandemia a causa delle chiusure/aperture dei parrucchieri. Per questo è nato lo strumento per l'Haircolor Virtuale di Redken - su redken.it - dove si può scegliere e provare 70 tonalità di colore trovando poi il salone più vicino a casa.

Photo credit: Courtesy of Redken
Photo credit: Courtesy of Redken



Toni&Guy
, invece, porta l'expertise del parrucchiere a casa con le consulenze virtuali: basta prenotare un appuntamento gratuito su toniandguy.it, scegliere giorno e ora preferiti e collegarsi con l'Hair Beauty Coach su Google Meet.

Photo credit: Courtesy of Toni&Guy
Photo credit: Courtesy of Toni&Guy

Gli esperti beauty al tuo servizio

Il tempio dei beauty lovers Sephora ha messo in pista il servizio My Sephora Beauty Coach (sephora.it/mysephorabeautycoach.html) che permette di prenotare consulenze video gratuite della durata di venti minuti per ricevere consigli su skincare, make up e fragraze.

Photo credit: Courtesy of Sephora
Photo credit: Courtesy of Sephora


My Beauty Whisper, invece, l'app per iOS e Android H2H (Human to Human), offre consulenza digitale direttamente da esperti di bellezza, attrezzati per gestire le domande e offrire suggerimenti taylor made.

Photo credit: Courtesy of My Beauty Whisper
Photo credit: Courtesy of My Beauty Whisper