La dedica di Barack Obama per i 20 anni della figlia Sasha, orgoglio di mamma e papà

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Handout - Getty Images
Photo credit: Handout - Getty Images

Come crescono in fretta le piccole di casa Obama! Sembra ieri che Michelle e Barack tenevano in braccio le figlie avvolti dalla pioggia di coriandoli che segnava l'inaugurazione della presidenza Obama, e invece era il 2004. Oggi Malia ha 22 anni mentre Sasha, il 10 giugno, ha compiuto 20 anni. Un compleanno oltremodo simbolico, che segna l'uscita dall'adolescenza per entrare ufficialmente nell'età adulta e che Barack Obama ha voluto festeggiare sul suo profilo Instagram con una dedica commovente, sintetica e sincera, proprio nel suo stile. Allo stesso modo, anche Michelle (cuore di mamma) ha voluto omaggiare Sasha sul profilo Instagram.

Per celebrare al meglio, Barack ha scelto una foto che ritrae Sasha da bambina mentre si aggrappa alle spalle del padre che la porta in braccio, sorridendo. Alle parole affida questo messaggio: "Buon compleanno, Sasha! Sei cresciuta così tanto ed è stata una gioia vederti diventare la persona che abbiamo sempre sperato che fossi. Tua madre ed io non vediamo l'ora di vedere dove ti porterà la vita dopo".

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

E sulla via dell'orgoglio di famiglia, anche Michelle ha voluto augurare il meglio alla figlia, scegliendo una foto datata almeno un decennio fa in cui Sasha siede sulle gambe della madre e le due si guardano con aria complice, durante una giornata in barca. La caption della foto recita: "Buon compleanno alla mia cara Sasha! Sono così grata per ogni risata che abbiamo condiviso e tutto ciò che mi hai insegnato nel corso degli anni. Sarai sempre la mia bambina, ma non potrei essere più orgogliosa della donna che stai diventando. Ti amo tantissimo!".

La figlia minore degli Obama, dal canto suo, non ha potuto ricambiare con cuori e like, perché non ha un profilo Instagram. Questo ha permesso a Sasha e a Malia di vivere una vita serena lontano dai riflettori una volta che Barack Obama ha terminato il mandato alla Casa Bianca e di diventare le due splendide donne che sono oggi.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli