La dedica di Chiara Maci a Filippo La Mantia sull'importanza di saper cedere per amore

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Venturelli - Getty Images
Photo credit: Venturelli - Getty Images

La nostra @chiarainpentola o meglio Chiara Maci è sempre più innamorata e ce l'ha dimostrato con una dedica speciale via social al suo compagno, lo chef Filippo La Mantia. Siciliano di 61 anni lui, campana di 37 anni lei: sono la coppia foodie tra le celeb italiane nonché i felici genitori di Andrea, il loro figlio nato il 16 febbraio 2018, e Bianca, nata il 23 gennaio 2014 da una precedente relazione della conduttrice.

Se l'amore per i propri dolcissimi figli è all'ordine del giorno sul profilo Instagram di Chiara Maci, è un po' più raro trovare dichiarazioni per il compagno. Questa volta però Chiara Maci ha fatto uno strappo alla regola pubblicando un post davvero romantico. I due si trovano in vacanza in Sardegna insieme a tutta la famiglia e durante il loro soggiorno si sono concessi una pausa di contemplazione, guardando il tramonto da una panchina.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Questo è il momento che è stato immortalato nello scatto Instagram in cui Filippo La Mantia e Chiara Maci prima guardano l'orizzonte, poi si scambiano uno sguardo innamorato e infine si baciano. A corredo delle immagini, Chiara Maci ha voluto inserire una dedica per La Mantia: "Nella prima foto sicuramente lui diceva una cosa e io l’opposto. Nella seconda io gli devo aver detto che aveva ragione lui. Nella terza gli ho detto che come fa lui la cassata, nessuno mai. ❤️ #imparareacedere".

Una riflessione che ci dà la nostra ispirazione filosofica quotidiana e che ci fa riflettere sull'importanza di non voler sempre avere l'ultima parola all'interno della coppia. Anzi, la bellissima dedica di Chiara Maci ci ha subito fatto pensare, per profondità, all'iconica frase pronunciata da Marco Giallini in Perfetti sconosciuti sulla capacità di saper disinnescare un litigio: "Non trasformare ogni discussione in una lotta di supremazia. Non credo che sia debole chi è disposto a cedere, anzi, è pure saggio. Le uniche coppie che vedo durare sono quelle dove uno dei due, non importa chi, riesce a fare un passo indietro. E invece sta un passo avanti". Grazie Chiara.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli