La dedica di Csaba della Zorza a sua figlia Ludovica

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Pietro S. D'Aprano - Getty Images
Photo credit: Pietro S. D'Aprano - Getty Images

Il legame tra Csaba dalla Zorza e la figlia minore, Ludovica, è forte e indissolubile, come dimostrano le parole cariche d'affetto che la conduttrice di Cortesie per gli ospiti ha scritto su Instagram per celebrare il compleanno della figlia. Nei giorni scorsi Ludovica ha compiuto 14 anni, mentre il fratello maggiore Edoardo ha spento 17 candeline ad agosto, e i due figli crescendo assomigliano sempre di più a Csaba e al marito, il dirigente medico Lorenzo Russo. Se Edoardo ha preso l'azzurro cielo degli occhi di papà, Ludovica ha ereditato le sfumature cioccolato da mamma Csaba, a cui diventa sempre più simile.

Le due sono legate non solo dall'aspetto, anzi, vanno d'amore e d'accordo tanto che quest'estate si sono godute alcuni giorni insieme mamma-figlia a Parigi. Nell'ultima foto pubblicata da Csaba si vede una piccolissima Ludovica, con i capelli arricciati e un vestitino da principessa, che Csaba commenta: "Il giorno che abbiamo scattato questa foto, eravamo entrambe ignare di tutto. E quando chiudo gli occhi, sei ancora così: con i sandali che non volevi mettere e i boccoli biondi al vento".

Arrivando poi al presente Csaba scrive: "Quattordici anni sono un bel traguardo. Inizia una nuova era, sei iscritta al liceo classico, e tra due centimetri sarai più alta di me. Dicono che il rapporto tra madre e figlia sia conflittuale in adolescenza. Per noi, sin qui, non è stato così". La conduttrice continua elencando tutto ciò che rende il rapporto con la figlia speciale: "Allegra, buona, intelligente e piena di compassione per il mondo. Mi piace quando mi chiami appena esci da scuola e mentre aspetti l’autobus mi racconti la tua giornata con l’urgenza di condividere".

Tante sono le piccole cose quotidiane che fanno innamorare mamma Csaba di Ludovica: "Quando ti vedo cavalcare il tuo pony felice di essere in simbiosi con lui. Mi piace quando hai un problema e vieni da me a cercare la soluzione. Quando frughi nei miei cassetti e ci trovi quello che stavi cercando (da metterti). Quando sei sicura di tutto e quando non credi più in niente. Io resto la tua mamma". Come se fino a qui non ci fossimo commosse abbastanza, Csaba conclude con un'onda di emozione: "Ogni giorno, in ogni momento. Per sempre. In te vedo nascere la bellezza dell’entusiasmo e trovo la saggezza per contare i miei anni con il numero cinque in serenità".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli