La design gallery della settimana è una spennellata di luce che infonde stabilità

Di Isabella Prisco
·6 minuto per la lettura
Photo credit: Anima Fotografie aka Des Cannon
Photo credit: Anima Fotografie aka Des Cannon

From ELLE Decor

Ritrovare la luce e la stabilità perdute: il 2021 è, anche secondo il Pantone Color Institute, l'anno della ri-congiunzione. Come di consueto, il guru internazionale del mondo cromatico ha infatti annunciato la nuance dell'anno che verrà: un mix di sfumature, PANTONE 17-5104 Ultimate Gray e PANTONE 13-0647 Illuminating. "La scelta di due colori indipendenti è la riprova che, combinando tra loro elementi differenti, si può esprimere un messaggio di forza e speranza stabile nel tempo e confortante insieme, trasmettendo l'idea che il tutto non riguarda un singolo colore o una sola persona, ma abbraccia una molteplicità. L'unione di un Ultimate Gray stabile nel tempo e di un giallo Illuminating vibrante esprime un messaggio di positività supportato da un senso di fortezza", ha affermato Leatrice Eiseman, Executive Director del Pantone Color Institute. "Concreta e salda, ma allo stesso tempo calorosa e ottimistica, questa combinazione di colori ci trasmette un senso di resilienza e speranza. Abbiamo bisogno di sentirci incoraggiati e risollevati; è un qualcosa di essenziale per la mente umana".

Ed è così che, a colpi di colore, Pantone Color of the Year 2021 risponde al clima di incertezze e paure vissuto quest'anno durante la pandemia. Dato il particolare momento storico, il guru di tendenze americano ha scelto due sfumature ossimoriche che, nei loro contrasti, appaiono tuttavia complementari. "Non c'è luce senza buio, non c'è gioia senza tristezza", sembrano suggerirci. Le città deserte, le strade vuote e la dimensione asettica degli ambienti ospedalieri si aprono a bagliori di luce che infondono calore e coraggio. Per lasciarsi alle spalle questo turbolento 2020, serve quindi una doppia dose di colore. Solo nel 2016, infatti, Pantone indicò come cromia dell’anno (un rituale iniziato nel 2000) una coppia di tinte: l'abbinamento tra Serenity e Rose Quartz, un azzurro e un rosa pastello, raccontava allora l'intreccio fiabesco ed etereo tra due nuance distinte che inauguravano un periodo di connessione e benessere, nonché un rilassante senso di ordine e di pace . Ma il 2021 ha bisogno di concretezza e vitalità: alla contemplazione segue la capacità di rialzarsi e di andare avanti nella vita di tutti i giorni. Un tempo terreno che respira tra gli affetti ritrovati e la condivisione dello stare insieme. Proprio come Ultimate Gray e Illuminating: diversi ma uniti.

Dal canto suo l'interior design risponde con arredi e complementi capaci di mixare le sfumature più chiare del grigio e gli accenti più vividi del giallo, aggiungendo un tocco di solarità e positività alle architetture che ci circondano. Perfetta in ufficio, negli ambienti domestici o negli spazi commerciali, questa liaison sfoggia un Ultimate Gray che fa da solida base a Illuminating. Ecco quindi che vi presentiamo la design gallery della settimana che, come una spennellata di luce, è pronta a infondere nelle case di tutti un senso di stabilità profonda. Che attraversa gli occhi per arrivare al cuore.

Tecno - P32

Photo credit: Courtesy Photo Tecno
Photo credit: Courtesy Photo Tecno

Gialla, al centro di uno spazio colmo di grigio e bianco ghiaccio, la poltrona P32, disegnata da Osvaldo Borsani nel 1956, spicca nelle sue forme così accoglienti. Il modello prodotto da Tecno, rispetto ai modelli innovativi proposti in quegli anni, presentava una particolare novità nella combinazione di movimenti della seduta: girevole, era ed è dotata di ritorno automatico e meccanismo basculante dello schienale. Tutt’oggi rappresenta infatti una seduta da riposo e conversazione, adatta sia per ambienti d’ufficio, che d’abitazione, così come più in generale per gli spazi dedicati all'accoglienza.

www.tecnospa.com

Muuto - Enfold Sideboard

Photo credit: Courtesy Photo Muuto
Photo credit: Courtesy Photo Muuto

Combina materialità industriale e funzionalità residenziale Enfold Sideboard, la credenza disegnata da Thomas Bentzen per Muuto che, realizzata in acciaio laccato e rovere massello, fonde materiali freddi e caldi in un insieme compositivo vibrante e moderno. Disponibile in due dimensioni, una verticale e una orizzontale, si caratterizza per la scanalatura delle ante; dotata di ripiani interni, reinterpreta in chiave contemporanea e domestica l'estetica industrial tipica delle aree dedicate allo stoccaggio.

www.muuto.com

Arbi Arredobagno - Bolle

Photo credit: Courtesy Photo Arbi Arredobagno
Photo credit: Courtesy Photo Arbi Arredobagno

Sdoganato l'uso del colore negli ambienti domestici consacrati al relax e al contatto con l'acqua, Bolle, la collezione di Arbi Arredobagno progettata per creare un ambiente lavanderia all’insegna dell’ottimizzazione di spazi e funzioni, gioca con tutta la vivacità del giallo. La composizione Bolle 47 è costituita infatti dal mobile, completo anche di cesto portabiancheria, proposto nella luminosa finitura laccata Polline opaco e abbinato al piano top Wave in mineralguss; i pensili nella stessa finitura sono affiancati alla specchiera Light. L’arredo si completa con la colonna portalavatrice.

www.arbiarredobagno.it

Fantin - Frame Kitchen

Photo credit: Courtesy Photo Fantin
Photo credit: Courtesy Photo Fantin

Grazie a un trattamento di cataforesi che previene la formazione della ruggine e consente un’elevata resistenza agli agenti atmosferici, Frame Kitchen di Fantin esce (anche) allo scoperto. Progettata per abitare indoor, la cucina disegnata da Salvatore Indriolo è declinata nella versione per esterni in una configurazione versatile che si compone di due o tre moduli. Disponibile in una gamma cromatica che supera le 40 diverse tonalità, Frame è realizzata, come tutti i prodotti a catalogo, quasi esclusivamente da elementi monomaterici in metallo 100% riciclabile e da finiture a polveri atossiche.

www.fantin.com

Riflessi - Meghan

Photo credit: Courtesy Photo Riflessi
Photo credit: Courtesy Photo Riflessi

Riflessi accoglie il Pantone 2021 declinando le due sfumature nei rivestimenti della nuova sedute Meghan. Disegnata da CarlesiTonelli Studio, interpreta il concetto di stabilità con le sue forme avvolgenti e con la silhouette essenziale della struttura di base. Nel vitalizzante giallo “Illuminating” diventa un elemento catalizzatore che vivacizza lo spazio, inserendosi con armonia anche nei contesti più formali.

www.riflessi.it

Arper - Parentesit

Photo credit: Marco Covi
Photo credit: Marco Covi

Si chiama Parentesit la collezione di pannelli modulari fonoassorbenti, ovvero in grado di attenuare il rumore, ideata da Lievore Altherr Molina per Arper. Decorativi e funzionali, i moduli a parete sono disponibili nelle varianti circolare, quadrata, ovale e freestanding. Utilizzate singolarmente esprimono il carattere grafico della forma geometrica; disposte insieme consentono di creare composizioni ritmate ed armoniose. Anche con l'integrazione di luci e casse acustiche.

www.arper.com

Devon&Devon - Admiral

Photo credit: Courtesy Photo Devon&Devon
Photo credit: Courtesy Photo Devon&Devon

Devon&Devon rende omaggio a Pantone Color of the Year 2021 presentando due inedite versioni della vasca in ghisa Admiral: l’eleganza rassicurante del grigio veste (nella foto) con naturalezza il suo design rétro e l’energia del giallo regala nuova vitalità all’ispirazione bohémienne che la rende inconfondibile. Per celebrare il colore dell’anno, l'azienda illumina anche il fondo black and white della sua carta da parati best-seller Botanica, accendendo con inaspettati accenti gialli il tripudio di fiori, piante e frutti esotici extra-large disegnati da Vito Nesta.

www.devon-devon.com

Talenti - Argo

Photo credit: Giordano Mocchegiani
Photo credit: Giordano Mocchegiani

Anche guardando agli spazi outdoor, giocare con i contrasti cromatici del giallo e del grigio si rivela essere un esercizio di stile che diverte e sorprende. La collezione Argo, disegnata dallo studio Ps+a Palomba Serafini Associati per Talenti, è nata con l’intento di impreziosire gli ambienti esterni con forme sobrie e raffinate, sostenute da materiali innovativi e in grado di resistere agli agenti atmosferici. Il nome della collezione è legato alla mitologica imbarcazione in legno che condusse Giasone e gli Argonauti tra le isole greche, alla ricerca del leggendario vello d’oro. Nata dall'intreccio di tecniche diverse, abbina alla lavorazione artigianale del legno, quella dell’alluminio e dei tessuti.

www.talentisrl.com

FerreroLegno - Rolling Scrighi Equa Styla

Photo credit: Courtesy Photo FerreroLegno
Photo credit: Courtesy Photo FerreroLegno

"Dipingere la porta d'ingresso con il giallo brillante Illuminating trasmette un messaggio caloroso e accogliente se supportato dalla solidità e affidabilità di Ultimate Gray nelle finiture esterne", suggeriscono da Pantone Color Institute. FerreroLegno suggerisce Rolling Scrighi Equa Styla, della linea CollezioniFL: soluzione salvaspazio, ideale per risolvere un layout difficile, è un sistema di scorrimento a parete interno muro che sparisce senza generare ingombri nella stanza.

www.ferrerolegno.com