La diva italiana potrebbe vincere la sua terza statuetta

·2 minuto per la lettura
sophia-loren-oscar-2021
sophia-loren-oscar-2021

Sophia Loren è tra le attrici favorite per la vittoria agli Oscar 2021 come Migliore attrice protagonista. La diva italiana ha già vinto due statuette nella sua lunga carriera. Con il suo ultimo film, La vita davanti a sé, potrebbe aggiudicarsi l’ennesimo, prestigioso, premio.

Sophia Loren favorita agli Oscar 2021

Sophia Loren ha deciso di tornare sulle scene con un film che si prepara a essere un grande successo. Con il suo ruolo ne La vita davanti a sé, infatti, l’attrice ha ottenuto la candidatura nella categoria Migliore attrice protagonista agli Oscar del 2021. Il nuovo film, prodotto da Palomar e diretto dal figlio della diva italiana, Edoardo Ponti, verrà trasmesso in esclusiva nella piattaforma di Netflix a partire da venerdì 13 novembre. La pellicola sarebbe dovuta uscire al cinema, durante i primi giorni del mese di novembre, ma a causa delle nuove restrizioni date dall’emergenza coronavirus, si potrà vedere solo in streaming.

La Loren si presenta agli Oscar come una delle attrici favorite alle vittoria. Per la diva sarebbe la terza vittoria in ordine di tempo. La sua prima statuetta, infatti, le venne consegnata nel 1962, grande al ruolo di Cesira ne La Ciociara, capolavoro di Vittorio De Sica. Un secondo riconoscimento le venne assegnato nel 1991. In quel caso le fu dedicato un premio speciale alla carriera. “Uno dei più ingenui tesori del cinema mondiale che, con una carriera ricca di memorabili interpretazioni, ha dato permanente lustro a questa forma d’arte”. Queste le parole che si leggono nella motivazione del premio a lei dedicato.

La vita davanti a sé

Il film diretto dal figlio della grande diva italiana, Edoardo Ponti, è stato da subito accolto da parte della Loren. Grande emozione anche per la collaborazione dell’attrice con la piattaforma di streaming mondiale, Netflix. “Non potrei essere più felice di collaborare con Netflix per un film così speciale – ha commentato l’attrice. Nella mia carriera ho lavorato con tutti gli studios più importanti ma posso dire con certezza che nessuno ha l’ampiezza di respiro e la diversità culturale di Netflix. Ed è proprio questo che apprezzo particolarmente.


La storia narra la vita di un’anziana ebrea, Madama Rosa (interpretata da Sophia Loren), che per riuscire a sopravvivere decide di ospitare nella sua casa sita a Bari, un piccolo asilo composto da bambini in difficoltà. Lungo la narrazione, Madama Rosa incontrerà il giovane Momò con cui inizierà una splendida amicizia e insieme riusciranno a cambiare le sorti della loro vita.