La dolcissima dedica di Salma Hayek alla figlia Valentina è un inno all'amore materno (infinito)

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Alberto E. Rodriguez - Getty Images
Photo credit: Alberto E. Rodriguez - Getty Images

Si stagliano contro l'orizzonte al tramonto due sagome del tutto simili, sicuramente complici, quelle di Salma Hayek e della figlia Valentina Paloma. Nella foto pubblicata su Instagram dall'attrice in occasione del quattordicesimo compleanno di Valentina, le due si tengono per mano e poggiano la fronte una contro l'altra, in un gesto d'amore. La somiglianza tra mamma e figlia c'è e si vede: in comune Salma Hayek e Valentina hanno una chioma di capelli lunghi, ricci e scuri, il naso fine, le ciglia lunghe e una passione per gli abiti casual (entrambe indossano una felpa).

Il rapporto tra Salma Hayek e sua figlia è molto stretto e, per celebrarlo, l'attrice ha corredato la foto di una dolcissima dedica, un inno all'amore materno che recita: "Mia preziosa figlia, tu sei tutto per me. Benedetto sia il giorno in cui sei entrata nella mia vita per far risplendere la tua luce radiosa, buon compleanno Valentina!!!!! Grazie per essere te stessa". Anche voi vi siete commosse? Sicuramente Salma Hayek non poteva fare auguri di compleanno migliori alla sua piccola grande Valentina che, come racconta in diverse interviste, è la sua gioia più grande.

Nel 2009 Salma Hayek si è sposata con il miliardario francese François-Henri Pinault e la loro unica figlia, Valentina, è arrivata nel 2007, quando l'attrice aveva 41 anni. “Penso di essere una madre migliore perché l'ho avuta più tardi. Ma mi stanco. Non ho intenzione di mentire" aveva detto a Madame Le Figaro in proposito del diventare mamma a quarant'anni, tuttavia, Salma Hayek ha sempre trovato il modo di conciliare carriera e figlia, portandola sempre con sé anche sul lavoro e permettendole così di stare a contatto con una grande creatività.

Forse proprio da queste esperienze sul set, Valentina ha ereditato una propensione per l'arte e non solo. Come ha raccontato Salma Hayek a Total Film, Valentina è "una bambina impressionante. Può sicuramente essere una regista. O un avvocato. Posso dirti questo: sa recitare, sa dirigere, sa assolutamente scrivere. Sono molto colpita dalla sua scuola. Se produco un film, penso 'Vorrei che i miei sceneggiatori potessero scrivere così! Vorrei poterla sfruttare e farmi scrivere questa sceneggiatura!'".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli