La Duchessa Camilla ammette: ‘In cucina ho fatto tanti disastri’


Camilla Parker Bowles non è molto brava in cucina. La reale 74enne, che è sposata con il Principe Carlo e ha due figli, Tom Parker Bowles e Laura Lopes, nati dal suo precedente matrimonio con Andrew Parker Bowles, non ha mai provato piacere a sperimentare in cucina e ha ammesso di aver fatto “diversi disastri” ai fornelli nel corso degli anni.
“Ho sempre cucinato per i miei figli quando erano piccoli e loro sono delle buone forchette. Ma non ho mai sperimentato tanto dietro ai fornelli. Sono stata mandata a fare un corso di cucina nel Sussex quando ero giovane, ma ho imparato da mia madre. Non ho mai seguito una ricetta in tutta la mia vita…”, ha raccontato.
“Potrei scrivere un libro con tutti i miei disastri in cucina. Direi che non sono decisamente una cuoca nata. Molti esemplari di patata sono finiti sul fondo del forno e poi sono stati dimenticati lì…”, ha aggiunto scherzando.
Nonostante lo staff che ha a casa, a Camilla piace cucina per sé stessa. Lei e Carlo sono inoltre molto competitivi quando si tratta di coltivare le verdure. Durante un’intervista rilasciata al figlio Tom per il magazine ‘You’, ha continuato: “Ancora oggi cucino per me stessa quando sono a casa. Cose semplici con verdure dell’orto: cavolo, broccoli rossi, carote, zucchine e tanti piselli e legumi perché sono facili da congelare”.
“Amo fare l’orto soprattutto d’estate. Sono orgogliosa delle mie pesche bianche. Mio marito è bravo a fare l’orto e siamo molto competitivi sulla nostra frutta e verdura”, ha proseguito.
Camilla ha infine rivelato di avere una passione per i fagioli spalmati su un toast, sono il suo piatto preferito.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli